Benvenuto nel portale del Comune di Bergamo (BG) - clicca per andare alla home page
cerca nel sito
motore di ricerca
>
Il progetto della Grande Bergamo

LA GRANDE BERGAMO - Progetto per una città Metropolitana

E' all'interno di una logica di ampio respiro, non solo di scala territoriale locale, che si muove il progetto della Grande Bergamo, processo avviato in grado di sviluppare azioni di confronto e definizione di scelte a scala territoriale mirate a dare compiuta attivazione a strategie e scenari riguardanti i Comuni partecipanti, con particolare riferimento a tematiche riguardanti le infrastrutture di trasporto (pubblico e privato), gli insediamenti di funzioni rilevanti e le scelte ambientali di ampio respiro.

Il progetto interpreta un nuovo modo di gestione politica a livello sovracomunale, in cui si affrontano e sviluppano le strategie, la programmazione dello sviluppo del territorio e le politiche d'intervento, suddivise per grandi sistemi - ambientale, infrastrutturale, insediativo - e nel rispetto dell'autonomia decisionale e delle specificità locali, spinge i Comuni a riflessioni concrete e contestuali alle innovazioni legislative regionali legate al governo del territorio, introdotte dalla L.R. 12/2005, in risposta alle esigenze di una programmazione territoriale dinamica, integrata e plurima. Il progetto si pone, altresì, come un'occasione per attivare politiche intercomunali in grado di favorire l'elaborazione dello specifico strumento urbanistico del Piano d'area provinciale e dei singoli nuovi strumenti urbanistici comunali.
notturnanotturnanotturna

Il progetto della Grande Bergamo vuole coinvolgere, oltre al capoluogo, un numero rilevante di Comuni contermini e non, pari a circa 48 realtà amministrative locali.

Gli obiettivi fondamentali sono pertanto quelli di seguito elencati:

- inversione del modello di pianificazione e gestione del territorio dall'alto (il cosiddetto "modello a cascata") verso una nuova consapevolezza, da parte delle realtà locali, della necessità di sviluppare capacità di promozione "dal basso" di risposte alle criticità emergenti dal territorio e all'esigenza di valorizzazione delle risorse disponibili;

- promozione di nuova dimensione urbana della città di Bergamo e del suo territorio verso una scala policentrica metropolitana;

- innescare processi di coinvolgimento e di partecipazione dei soggetti locali (Comuni) verso azioni e progetti condivisi mirati al governo unitario del territorio vasto;

- sviluppare forme associative e di integrazione territoriale in grado di razionalizzare l'erogazione dei servizi, in ordine alle caratteristiche socio-economiche, ambientali e culturali, e l'uso delle risorse adottando un modello di sviluppo sostenibile condiviso;

- attivare un concreto processo di governo di livello intermedio tra Comune e Provincia che superi inutili localismi, valorizzi le potenzialità inespresse del territorio inteso come sistema complesso, costruisca una fitta rete di relazioni e interconnessioni.


Le linee guida del progetto sono esplicitate nei seguenti punti:

  1. condivisione del quadro unitario di governo del territorio basato sullo "schema direttore" a scala intercomunale che delinea gli scenari fondamentali comuni, quali: condizioni insediative, emergenze ambientali, problematiche infrastrutturali legate alla mobilità, situazioni economico-produttive, questioni sociali e relative alla sicurezza del cittadino, tematiche inerenti la qualità della vita. Tale schema direttore potrà costituire alto riferimento per i Documenti di Piano dei PGT di ogni singolo Comune.

  2. promozione del processo decisionale e di governo di scala intermedia che, attraverso la Conferenza Permanente dei Sindaci, si fonda sui principi di partecipazione, trasparenza, condivisione rispetto alle scelte e ai progetti, nel rispetto dell'autonomia e della rappresentanza delle comunità locali, delle associazioni, delle categorie economiche e sociali, dei cittadini.

  3. realizzazione di un modello gestionale di archivio, integrazione e aggiornamento automatico dei dati relativi al territorio metropolitano attraverso il potenziamento del Sistema Informativo Territoriale (SIT) esistente e la sua messa a rete con i sistemi locali.

La provincia di Bergamo e l'ambito Grande Bergamo

grande bergamo

I comuni della Grande Bergamo con i 7 ambiti

ambiti



data ultima modifica: 05/06/2009



Comune di
BERGAMO
Indirizzo: Palazzo Frizzoni, piazza Matteotti, 27 - 24122 Bergamo
Telefono: 035.399.111    Fax: 035.0662696
P.Iva: 00636460164
Posta elettronica certificata (PEC):  protocollo@cert.comune.bergamo.it