Benvenuto nel portale del Comune di Bergamo (BG) - clicca per andare alla home page
cerca nel sito
motore di ricerca
>
Dote scuola

DOTE SCUOLA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 

CON DECRETO N. 4163 DEL 19/05/2014 E' STATA  PROROGATA LA CHIUSURA DEL BANDO DOTESCUOLA AL 30 MAGGIO ALLE ORE 12.00, DATA ULTIMA INDEROGABILE ENTRO LA QUALE SARA’ POSSIBILE INOLTRARE DOMANDA DOTESCUOLA PER L’ANNO SCOLASTICO 2014/2015.

LA PROTOCOLLAZIONE DELLE DOMANDE E' PROROGATA FINO AL 06/06/2014 (ORE 12.00)

 

 

Con DGR 31/01/2014 n. X/1320, la Regione Lombardia ha ridefinito il "sistema Dote scuola" per i servizi di istruzione e formazione professionale per l'anno scolastico e formativo 2014/2015.

 

 

La nuova Dote scuola si articola in tre componenti:

 

1)  Contributo per l'acquisto di libri di testo e dotazione tecnologiche

Sostituisce l'intervento denominato "sostegno al reddito".

Destinatari: studenti residenti in Lombardia iscritti e frequentanti corsi a gestione ordinaria (Istruzione e IFP) presso le scuole secondarie di 1° grado (classi I, II, III) e secondaria di 2° grado (classi  I e II) statali e paritarie con sede in Lombardia o regioni confinanti, o frequentati istituzioni formative in possesso di accreditamento regionale, purchè lo studente rientri quotidianamente alla propria residenza e non risulti beneficiario, per la stessa finalità ed anno scolastico, di altri contributi pubblici.

Il contributo è destinato esclusivamente all'acquisto di libri di testo e/o dotazioni tecnologiche.

Il valore del buono è determinato in relazione alla fascia ISEE del nucleo familiare (inferiore o uguale a € 15.458,00) e all'ordine e grado di scuola frequentata. 

Nel caso in cui le domande ammissibili risultino superiori allo stanziamento previsto dalla Regione Lombardia, la stessa procederà alla redazione di un elenco dei beneficiari in ordine crescente con riferimento ai requisiti ISEE.

 

2) Buono Scuola

 

Destinatari: studenti residenti in Lombardia iscritti e frequentanti corsi a gestione ordinaria presso le scuole primarie, secondarie di 1° grado e secondarie superiori paritarie e statali che applicano una retta d'iscrizione e frequenza, aventi sede in Lombardia o regioni confinanti, purchè lo studente, al termine delle lezioni, rientri quotidianamente alla propria residenza e non risulti beneficiario, per la stessa finalità ed anno scolastico, di altri contributi pubblici.

Il valore del buono è determinato in relazione alla relazione alla fascia ISEE del nucleo familiare (inferiore o uguale a € 38.000,00) e all'ordine e grado di scuola frequentata. Nel caso in cui le domande ammissibili risultino superiori allo stanziamento previsto dalla Regione Lombardia, la stessa procederà alla redazione di un elenco dei beneficiari in ordine crescente con riferimento ai requisiti ISEE.

 

3) Componente disabilità

Destinatari: studenti residenti in Lombardia iscritti e frequentanti corsi a gestione ordinaria presso le scuole primarie, secondarie di 1° grado e secondarie superiori, paritarie che applicano una retta d'iscrizione e frequenza, aventi sede in Lombardia o regioni confinanti, purchè lo studente rientri, al termine delle lezioni, rientri quotidianamente alla propria residenza e non risulti beneficiario, per la stessa finalità ed anno scolastico, di altri contributi pubblici. Allo studente portatore di handicap con certificazione rilasciata dalla Asl di competenza, a seguito degli appositi accertamenti collegiali previsti dal DPCM 23/02/2006 n. 185 e dalla DGR  2185/2011, viene assegnata una dote fino ad un massimo di € 3.000,00 per spese connesse al personale insegnante impegnato in attività didattica di sostegno, indipendentemente dal valore ISEE. Nel caso in cui le domande ammissibili risultino superiori allo stanziamento previsto dalla Regione Lombardia, il contributo spettante ai beneficiari può subire una riparametrazione con riferimento al rapporto tra domande ammissibili e disponibilità dello stanziamento.

 

COME RICHIEDERE LA DOTE SCUOLA

 Le Domande devono essere compilate collegandosi al sito della Regione Lombardia all’apposito link: www.scuola.dote.regione.lombardia.it

Il sito della Regione Lombardia sarà disponibile dalle ore 12,00 del 20 marzo alle ore 12.00 del 22 maggio 2014. (PROROGATO AL 30/05/2014)

Scuole Statali

·  Coloro che possiedono un collegamento ad internet e un lettore di smart card, utilizzando la carta regionali dei servizi (tessera sanitaria) e il pin (rilasciato dall’ASL) possono presentare la domanda in totale autonomia e senza necessità di recarsi agli sportelli comunali collegandosi al sito www.scuola.dote.regione.lombardia.it, e seguendo le istruzioni ivi riportate. Con la sottoscrizione attraverso firma digitale la domanda sarà completa e trasmessa on line direttamente in Regione. In tal caso non è necessario recarsi presso gli sportelli comunali.

·  Coloro che possiedono un collegamento ad internet ma sono sprovvisti di un lettore di smart card, possono collegarsi al sito www.scuola.dote.regione.lombardia.it, compilare autonomamente la domanda e stampare la dichiarazione riassuntiva e poi recarsi presso lo sportello del Comune per perfezionare la domanda consegnando la dichiarazione riassuntiva all’operatore per la fase finale della protocollazione. ATTENZIONE: senza la relativa protocollazione la domanda, anche se compilata on line sul sito regionale dal richiedente, non risulta trasmessa alla Regione Lombardia e l'utente perde il diritto a ricevere il contributo.

·  Coloro che non possiedono un collegamento ad internet possono recarsi presso lo sportello del Comune di residenza per la compilazione e protocollazione della domanda.

Centri di formazione professionale

·  La domanda va fatta direttamente presso il Centro; l'eventuale domanda di sostegno al reddito può essere fatta anche in Comune solo se il Centro non ha provveduto ad inoltrare la richiesta alla Regione Lombardia.

Scuole paritarie

·  Coloro che possiedono un collegamento ad internet e un lettore di smart card, utilizzando la carta regionali dei servizi (tessera sanitaria) e il pin (rilasciato dall’ASL) possono presentare la domanda in totale autonomia collegandosi al sito www.scuola.dote.regione.lombardia.it, e seguendo le istruzioni ivi riportate. Con la sottoscrizione attraverso la firma digitale la domanda sarà completa e trasmessa on line direttamente in Regione.

·  La domanda può essere redatta direttamente presso la scuola paritaria frequentata (secondo le modalità comunicate dalla scuola).  

I residenti nel Comune di Bergamo che necessitano di supporto nella compilazione della domanda possono rivolgersi allo sportello del Servizio Amministrativo e Diritto allo Studio in Piazza Cavour, 1  a partire dalle ore 9,00 del 21 marzo fino alle ore 12,00 del 22 maggio 2014 (PROROGATO AL 30/05/2014). Lo sportello è aperto al pubblico dal  lunedì al venerdì  dalle 9,00 alle 12,00.

 

I Comuni potranno provvedere alla sola protocollazione delle domande inserite autonomamente sul portale regionale entro il 06/06/ 2014.

Si invitano gli utenti a presentarsi con il modello allegato  precompilato e la documentazione necessaria come sotto specificato.

Per la presentazione della domanda è necessario presentarsi allo sportello con:

- documento di identità in corso di validità e fotocopia dello stesso (da allegare alla domanda)

- attestazione ISEE in corso di validità non superiore a € 15.458,00.

Il richiedente dovrà inoltre specificare per l'anno scolastico 2014/2015:

- la classe e la scuola del figlio o dei figli per i quali viene richiesta la dote scuola

- il tipo di corso e la tipologia (tecnico-professionale o Istruzione e Formazione Professionale) per gli studenti che frequentano gli istituti professionali.

Per gli utenti che necessitano del solo protocollo per le domande inserite autonomamente sul sito della Regione Lombardia o che si presentano con il modello precompilato, è previsto uno sportello appositamente dedicato che non necessita di particolari attese. Si raccomanda al richiedente di presentarsi munito della documentazione necessaria.

In allegato il modello per la richiesta dote scuola 2014/2015

Modello richiesta dote scuola

 

Delibera Regionale

Pieghevole Dote Scuola Regione Lombardia

 

Per ulteriori informazioni:

Sito Dote Scuola Regione Lombardia

dote_scuola@regione.lombardia.it

Avviso Dote Scuola 2014/2015 della Regione Lombardia

 

data ultima modifica: 20/05/2014



Comune di
BERGAMO
Indirizzo: Palazzo Frizzoni, piazza Matteotti, 27 - 24122 Bergamo
Telefono: 035.399.111    Fax: 035.399.031
P.Iva: 00636460164
Posta elettronica certificata (PEC):  protocollo@cert.comune.bergamo.it
e-mail: protocollo@comune.bg.it
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl  © 2013