Benvenuto nel portale del Comune di Bergamo (BG) - clicca per andare alla home page
cerca nel sito
motore di ricerca
>
Illeciti e Contenzioso

L' ufficio gestisce le procedure che si attivano a seguito di sanzioni  amministrative accertate dalla Polizia Locale per violazioni a norme del Codice della Strada e di altre normative di carattere amministrativo. Tali procedure vanno dal pagamento delle sanzioni, ai ricorsi, alla gestione delle sanzioni accessorie (rimozioni, fermi, sequestri, decurtazione dei punti dalla patente, comunicazioni dei dati del conducente, emisione delle cartelle esattoriali, rimborsi di sanzioni erroneamente pagate, rifusione delle spese di giudizio per sentenze di condanne dell'Ente relative a sanzioni amministrative, ecc).

 

Sede

via Coghetti, 10

per informazioni relative a:

  • autotutele e cartelle esattoriali: tel. 035.399.116 - numero verde 800 266 155
  • richieste di informazioni per ricorsi al Prefetto ed al Giudice di Pace: tel. 035.399.285 - numero verde 800 266 155
  • richieste di informazioni per pagamento di sanzioni, per esibizione documenti e per punti patente: tel. 035.399.259 - numero verde 800 266 155

fax 035.399.298

è possibile telefonare ai numeri indicati nei seguenti orari: da lunedì a venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.30, il pomeriggio nei giorni martedì, mercoledì e giovedì dalle ore 15.00 alle ore 17.00. Si rammenta che, telefonicamente, non vengono fornite notizie di carattere personale inerenti le sanzioni amministrative. 

Orario apertura sportelli: da lunedì a venerdì dalle 08.30 alle 12.30

email: illecitiamministrativi@comune.bg.it

Responsabile

Responsabile Ufficio Illeciti e Contenzioso

Commissario Giovanni Suppa

via Coghetti, 10

tel. 035.399.391

fax 035.399.149

email: giovannisuppa@comune.bg.it

 

Per fissare appuntamenti con i responsabili degli uffici è necessario chiamare nei seguenti orari: da lunedì a venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.30.

Il cittadino si può rivolgere al Servizio Gestione Illeciti, Contenzioso per:

 

  • ottenere chiarimenti in merito ad avvisi o a  verbali di accertamento per tutte le violazioni di carattere amministrativo accertate dalla Polizia Locale di Bergamo. Se la cifra indicata sull'avviso di accertamento di violazione alle norme del Codice della strada ( fogliettino giallo) non è leggibile è possibile consultare questa tabella .

  • presentare richieste di ricorso in autotutela solo ed esclusivamente nei casi espressamente previsti nell' elenco casi istanza autotutela;

  • ottenere informazioni in merito a fermi, sequestri e confische di veicoli. Si precisa che in caso di sequestro o confisca di altri beni occorre rivolgersi alla Polizia Commerciale;

  • fornire i dati della patente del conducente in relazione alla decurtazione dei punti nel caso di violazioni che lo prevedono;

  • esibire documenti (patente, carta di circolazione, certificato assicurativo, etc) anche se richiesto da altre Forze di Polizia (art. 180 del Codice della Strada);

  • ottenere informazioni od esibire documenti relativi al pagamento di sanzioni amministrative emesse dal Corpo di Polizia Locale di Bergamo. Si ricordi che il pagamento delle sanzioni rilevate può essere effettuato tramite versamento su specifico conto corrente bancario o mediante versamento postale secondo le coordinate di seguito elencate:

    UBI Banca (Unione di Banche Italiane SpA), Piazza Vittorio Veneto, 8 - 24122 Bergamo - CC bancario n. 40810 
    dall'estero le coordinate internazionali del conto sono: SWIFT/BIC BLOPIT22XXX, IBAN IT85A0311111101000000040810 

    Banco Posta, via Locatelli, 11 - 24121 Bergamo - C/C postale n. 286245
    dall'estero le coordinate internazionali del conto sono: SWIFT/BIC BPPIITRRXXX, IBAN IT52V0760111100000000286245.
  • ottenere informazioni relative ad eventuali richieste di rimborsi che dovranno essere effettuate mediante predisposizione di specifica istanza. Si informa che non è possibile dare corso al rimborso nel caso in cui la richiesta sia fatta da persona diversa dall'avente titolo, vale a dire da colui che ha effettuato il versamento. Alla richiesta dovranno essere allegati copia della carta d'identità della persona che presenta richiesta nonché copia delle attestazioni del pagamento effettuato solo nei casi previsti sul modello scaricabile istanza rimborso sanzioni ;
  • richiedere la rateizzazione di sanzioni amministrative relative a violazioni del Codice della Strada (a norma dell'art. 202 bis del Codice della Strada) ed a violazioni a leggi e regolametni (a norma dell'art. 26 della legge 689/1981) mediante la compilazione di specifica richiesta di rateizzazione. Prima di inoltrare la richiesta si consiglia di contattare l'ufficio al fine di procedere ad una verifica puntuale della specifica situazione. Per maggiori informazioni consulta la normativa inerente la rateizzazione delle violazioni al Codice della Strada e la reateizzazione delle sanzioni pecunarie. Si ricorda che la richiesta di rateizzazione deve essere presentata dal soggetto intestatario della sanzione. In sede di analisi, l'ufficio provvederà alla verifica della documentazione presentata e delle condizioni richieste definendo al contempo lo schema di rateizzazione, in ragione  della situazione economica del richiedente.

  • ottenere chiarimenti in merito a cartelle esattoriali.  Per ottenere la rateizzazione delle cartelle esattoriali, l'interessato deve rivolgersi al concessionario che ha emesso il titolo. Informazioni sul sito di Equitalia S.p.A.;

  • presentare ricorsi alla Prefettura di Bergamo contro le sanzioni amministrative emesse dalla Polizia Locale di Bergamo o dagli ausiliari del traffico (anche ATB). E' possibile controllare l'esito favorevoledel proprio ricorso collegandosi al sito internet della Prefettura di Bergamo  decorsi 180 giorni, se il ricorso è stato presentato in Prefettura, e, 210 giorni se presentato al Comune di Bergamo. L'esito dei ricorsi accolti non vine comunicato al ricorrente. In alternativa, gli interessati possono, entro il 30° giorno dalla contestazione o dalla notificazione della sanzione proporre ricorso al Giudice di Pace in via Borfuro 11/A, 24122 Bergamo. La documentazione deve essere depositata  direttamente in Cancelleria oppure deve essere trasmessa al Giudice di Pace con raccomandata r/r. Ricorso al Giudice di Pace di Bergamo

  • ottenere, presentando specifica istanza,  informazioni o copie di atti e fotografie relative ad accertamenti di transito alle ZTL accertate tramite le telecamere (queste informazioni sono disponibili decorsi 15 giorni dal transito). Modulo di richiesta accesso immagini ZTLInformativa sulla privacy;
  • ottenere informazioni o copie di atti relativi a verbali  di accertamento di infrazione. Tali informazioni sono fornite solo alla persona interessata o ad altra persona munita di delega che si presenti presso gli sportelli o invii specifica istanza.Modulo richiesta accesso atti amministrativi .

 

Documenti e modalità di rilascio:

 

Tipologia documento

File scaricabile

Modulo di comunicazione dati della patente del conducente

Comunicazione dati patente conducente 

Modulo per la richiesta di rimborso a sanzioni Istanza rimborso sanzioni
Modulo per la richiesta di rateizzazioni di sanzioni amministrative al Codice alla Strada ed a leggi e regolamenti Richiesta di rateizzazione  
Modulo per richiesta di ricorso in autotutela  Domanda riesame atto in autotutela  
Modulo per la presentazione al Prefetto di Bergamo di ricorso in opposizione a sanzione amministrativa Ricorso al Prefetto di Bergamo  
Modulo per la richiesta di accesso alle immagini relative alle ZTL rilevate mediante sistemi elettronici Modulo richiesta accesso immagini ZTL  
Modulo per la richiesta di accesso agli atti amministrativi Modulo richiesta accesso atti amministrativi
Modulo per la presentazione al Giudice di Pace di Bergamo di ricorso in opposizione a sanzione amministrativa Ricorso al Giudice di Pace di Bergamo
Modulo per la presentazione al Sindaco di Bergamo di ricorso in opposizione a sanzione amministrativa Ricorso al Sindaco di Bergamo 


 

I documenti sopra indicati devono essere consegnati direttamente all'Ufficio Protocollo Generale del Comune di Bergamo in piazza Matteotti, 3 dal lunedì al venerdì dalle ore 08.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 16.30 o trasmessi all'indirizzo di posta certificata del Comune all'indirizzo protocollo@cert.comune.bergamo.it

 

Torna al Servizio Gestione Illeciti e Contenzioso 

Torna al Corpo di Polizia Locale e Protezione Civile

 

 

 

 

 

data ultima modifica: 06/02/2018



Comune di
BERGAMO
Indirizzo: Palazzo Frizzoni, piazza Matteotti, 27 - 24122 Bergamo
Telefono: 035.399.111    Fax: 035.0662696
P.Iva: 00636460164
Posta elettronica certificata (PEC):  protocollo@cert.comune.bergamo.it