Benvenuto nel portale del Comune di Bergamo (BG) - clicca per andare alla home page
ti trovi in: HOME » La città » Storia » Personaggi illustri » Jacopo Negretti
cerca nel sito
motore di ricerca
>
Jacopo Negretti

Negretti

 

 


(Serina, Bergamo, 1480ca.-Venezia 1528) pittore, come numerosi artisti bergamaschi, si trasferì a Venezia, dove si formò alla scuola di Giovanni Bellini come pittore sacro, ritrattista e autore di favole mitologiche di grande sensualità. Svolse la carriera di pittore interamente a Venezia, ove fu allievo di Giorgione e poi rivale di Tiziano, imponendosi soprattutto in alcune tematiche (sacra conversazione, ritratto di donna, storie mitologiche) in cui ebbe modo di manifestare il colorismo brillante e sfarzoso e l' inclinazione verso una bellezza femminile sensuale e idealizzata; importanti esempi della sua arte nella Bergamasca sono visibili nelle chiese di Alzano Lombardo, Peghera in Val Taleggio e Serina.

Per saperne di più:
http://www.artcyclopedia.com/artists/palma_vecchio.html





data ultima modifica: 22/02/2010



Comune di
BERGAMO
Indirizzo: Palazzo Frizzoni, piazza Matteotti, 27 - 24122 Bergamo
Telefono: 035.399.111    Fax: 035.0662696
P.Iva: 00636460164
Posta elettronica certificata (PEC):  protocollo@cert.comune.bergamo.it
Portale internet realizzato da Progetti di Impresa Srl  © 2013