Benvenuto nel portale del Comune di Bergamo (BG) - clicca per andare alla home page
ti trovi in: HOME » archivio notizie
cerca nel sito
motore di ricerca
>
Eco-incentivi conversione auto a Gpl e metano
notizia pubblicata in data : venerdì 6 ottobre 2017

Anche per il 2017 sono stati confermati gli eco-incentivi ICBI (Iniziativa Carburanti a Basso Impatto) per promuovere la trasformazione a metano e GPL degli autoveicoli con alimentazione a benzina e diesel. Si tratta di una delle misure messe in atto dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare (MATTM) per ridurre l'inquinamento atmosferico e favorire una mobilità sostenibile più rispettosa dell’ambiente, tramite un Accordo di Programma e una Convezione tra 674 Comuni con capofila Parma (http://icbi.comune.parma.it/project/default.asp).

Le risorse destinate agli eco-incentivi ammontano complessivamente a circa €1.807.500, mentre le tipologie di contributo erogate sono le seguenti: 

Eco-Incentivo 500 (€ 350 a carico del fondo ICBI e € 150 a carico dell’officina richiedente) per installazione impianti GPL su automezzi privati Euro 2- 3 alimentati a Benzina; 

Eco-Incentivo 650 (€ 500 a carico del fondo ICBI e € 150 a carico dell’officina richiedente) per installazione impianti Metano su automezzi privati Euro 2 – 3 alimentati a Benzina; 

Eco-Incentivo 750 per installazione impianti GPL su veicoli commerciali Euro 2-3-4-5; 

Eco-Incentivo 1.000 per installazione impianti Metano su veicoli commerciali Euro 2-3-4-5; 

Eco-Incentivo 750 per installazione impianti GPL su veicoli commerciali con alimentazione Diesel; 

Eco-Incentivo 1.000 per installazione impianti Metano su veicoli commerciali con alimentazione Diesel. 

Per usufruire dell'incentivo il Cittadino, residente in un Comune aderente ad ICBI, fra i quali il Comune di Bergamo, deve recarsi presso uno degli installatori aderenti all'iniziativa per la trasformazione del veicolo (http://www.ecogas.it/ICBI2016/officine/officineICBI.php) e l'officina, dopo aver verificato che veicolo ed intestatario della Carta di Circolazione siano in possesso dei requisiti necessari, prenota via internet il contributo tramite la procedura messa a disposizione sul sito del Consorzio Ecogas (www.ecogas.it). 

Il Cittadino fruisce dell’eco-incentivo tramite uno sconto riportato direttamente in fattura e il Comune capofila provvederà ad effettuare i rimborsi alle autofficine degli eco-incentivi erogati.  


Uno specifico programma sperimentale è stato dedicato poi ai veicoli Dual-Fuel Diesel/GPL e Diesel/Metano, che prevede un eco-contributo per le trasformazioni Diesel/GPL e Diesel/Metano con uso combinato dei due carburanti. L’importo delle agevolazioni è di € 750 per le trasformazioni a GPL ed € 1.000 per quelle a Metano. Questo progetto è la vera novità poiché permetterà di sperimentare questo nuovo tipo di alimentazione, ma soprattutto di eseguire prove di emissioni su strada di alcuni di questi mezzi trasformati. Infatti, alcuni dei veicoli che beneficiano degli eco-incentivi verranno dotati di dispositivi portatili di misurazione delle emissioni (PEMS), gli stessi utilizzati per i nuovi test RDE (Real Driving Emissions) per verificare i valori reali di emissione dei veicoli nelle prove su strada. Il principale inquinante monitorato sarà il Particolato Atmosferico (PM 10), oltre alle altre sostanze inquinanti previste per le omologazioni.

LEGGI GLI ALLEGATI
elenco Comuni aderenti   - formato pdf - 526 Kb


data ultima modifica: 06/10/2017



Comune di
BERGAMO
Indirizzo: Palazzo Frizzoni, piazza Matteotti, 27 - 24122 Bergamo
Telefono: 035.399.111    Fax: 035.0662696
P.Iva: 00636460164
Posta elettronica certificata (PEC):  protocollo@cert.comune.bergamo.it