Benvenuto nel portale del Comune di Bergamo (BG) - clicca per andare alla home page
ti trovi in: HOME » archivio notizie
cerca nel sito
motore di ricerca
>
Riaperto il Teatro Sociale di Bergamo Alta
notizia pubblicata in data : martedì 28 aprile 2009
Esattamente due secoli fa la Città dava vita alla prima stagione del Teatro Sociale, inaugurato il 26 dicembre 1808. Oggi lo spazio, dopo il restauro, riapre con una rassegna che acquisisce duplice significato: innanzitutto è l’occasione di presentazione dei lavori e dell’edificio, e in seconda ma non subordinata istanza vuol essere un gesto di vitalità teatrale, un esperimento di programmazione. Il Teatro Sociale ritorna come organismo vitale, come centro di produzione e progettualità, per realizzare “Il sogno di un teatro che vive”. Questo spiega come mai ‘Duecento’ non segua un percorso monografico, ma si presenti, di fatto, come un concreto, primo, esempio di cooperazione culturale. Attraverso la Fondazione Donizetti si sono collegate alcune importanti istituzioni del territorio: tale collaborazione ha permesso di comporre un cartellone di spiccata impronta internazionale. Musica, Poesia, Cinema, Danza e Teatro cercheranno di rivelare le diverse possibilità del Sociale, e al contempo d’indicarne la vocazione. Il cartellone di "200": Teatro. Il Teatro Tascabile di Bergamo ritorna al Sociale con tre appuntamenti del ‘Festival Internazionale Il centro e la circonferenza’.Dopo Peter Brook, martedì 26 maggio si rappresenta Fango che diventa luce, prima parte di “Paesaggio con fratello rotto” del Teatro Valdoca, una trilogia di affreschi contemporanei di Mariangela Gualtieri per la regia di Cesare Ronconi. Il 31 maggio ‘Duecento’ ospita Il mare in tasca: storia di un attore che, svegliatosi, scopre di essere stato trasformato in un prete. Scenografia, testo, regia e interpretazione sono dell’argentino César Brie, figura emblematica del teatro d’oggi: è tra i fondatori della Comuna Baires e del Collettivo teatrale Tupac Amaru, del gruppo Farfa e del boliviano Teatro de Los Andes, compagnia che produce spettacoli di ricerca ricollegandosi ai miti e alla memoria andina. Il lavoro di Brie verrà presentato al pubblico del Teatro Sociale alle 6 del mattino, come momento conclusivo di Per amore o per forza, notte di teatro a cura di 18 giovani gruppi bergamaschi. Danza. Il 29 maggio il CSC Anymore aprirà la ventunesima edizione del ‘Festival Danza Estate’ con Play, della compagnia Kataklò. È uno spettacolo dedicato alle discipline sportive dei giochi olimpici, presentato in Cina in prima assoluta, per commissione del Comitato olimpico di Beijing 2008. Lo stile di Kataklò si basa, come noto, sulla grande preparazione atletica e sull’alta tecnica di danza di tutti gli interpreti: le ritmiche trascinanti e vivaci e il sapiente gioco di luci sottolineano le acrobazie, la coreografia, l’ironia e le gag teatrali creando sul palcoscenico dimensioni oniriche e surreali. Musica e Poesia. La contemporaneità, difficilmente riconducibile a rigide categorie di genere, è nuovamente alla ribalta del Sociale il 28 maggio con The Promise, suggestivo concerto del pianista greco Vassili Tsabropoulos inserito nell’ambito del ‘Quarto Festival Internazionale Contaminazioni contemporanee’. L’itinerario delle commistioni si volge anche alla parola con un evento straordinario organizzato da ‘Bergamo Poesia’: il 4 giugno Vinicio Capossela e Vincenzo Costantino “Chinaski” si fronteggiano in un incontro musical-letterario d’eccezione, a partire dal libro – firmato a quattro mani – che uscirà il prossimo 21 maggio per Feltrinelli, intitolato In clandestinità – Mr. Pall incontra Mr. Mall. L’idea del libro nasce proprio da una serie di reading tenuti lo scorso anno, costruiti in forma di incontro di boxe, ossia divisi in round all’interno dei quali a un “colpo” di uno dei due (fosse esso una canzone – nel caso di Vinicio – o una poesia, un racconto, una lettura – nel caso di entrambi) risponde l’altro con un colpo del suo repertorio. - In allegato una breve storia del Teatro Sociale, il programma di 200, e programma di Danza Estate 2009 e il comunicato stampa.
LEGGI GLI ALLEGATI
Il programma di 200   - formato doc - 39 Kb
Gli spettacoli del programma di 200   - formato doc - 29 Kb
Una breve storia del Teatro Sociale   - formato doc - 24 Kb
Il programma di Danza Estate 09   - formato doc - 218 Kb


data ultima modifica: 16/06/2009



Comune di
BERGAMO
Indirizzo: Palazzo Frizzoni, piazza Matteotti, 27 - 24122 Bergamo
Telefono: 035.399.111    Fax: 035.0662696
P.Iva: 00636460164
Posta elettronica certificata (PEC):  protocollo@cert.comune.bergamo.it