Dichiarare la propria disponibilità per l'incarico di scrutatrice/scrutatore alle elezioni politiche del 25 settembre 2022

Immagine elezioni politiche 2022

Le cittadine e i cittadini iscritte/i all'albo delle persone idonee alla funzione di scrutatrici/scrutatori di seggio elettorale possono manifestare, attraverso il modulo telematico, la propria disponibilità in occasione delle elezioni politiche del 25 settembre 2022.

La dichiarazione di disponibilità telematica dev'essere presentata entro il 26 agosto.
Per la compilazione assistita della domanda prendi appuntamento telefonando:

  • al numero 035399333 per recarti presso gli uffici comunali della sede centrale
  • al numero 035399977 per recarti presso Lazzaretto Digital Space, dove potrai ottenere anche le tue credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).

Approfondimenti

Cosa devi sapere se sei iscritta/o all'albo delle scrutatrici e degli scrutatori

Puoi svolgere il compito di scrutatrice/scrutatore di seggio elettorale se sei cittadina/o italiana/o e sei iscritta/o nelle liste elettorali del Comune e nell'apposito Albo delle/degli scrutatrici/scrutatori.

Le/gli scrutatrici/scrutatori sono nominati in pubblica adunanza dalla Commissione elettorale comunale tra il 25° e il 20° giorno antecedente la data del voto. Per la consultazione elettorale del 25 settembre 2022 tra il 31 agosto e il 5 settembre 2022. Data e ora effettiva vengono comunicati con apposito manifesto, affisso all'Albo pretorio ed in altri luoghi pubblici, almeno due giorni prima della data della seduta della commissione.

In occasione delle elezioni della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica di domenica 25 settembre 2022 sono nominati 418 scrutatrici/scrutatori per i seggi ordinari e 14 scrutatrici/scrutatori per seggi speciali.
Le/i nominate/i per i seggi ordinari devono presenziare alle operazioni preliminari previste per le ore 16:00 di sabato 24 settembre 2022, che comportano la verifica del materiale elettorale consegnato e la vidimazione delle schede di votazione.

Le operazioni di voto si svolgono domenica 25 settembre dalle ore 7:00 alle ore 23:00. Gli scrutini iniziano subito dopo la chiusura della votazione per terminare nella notte tra domenica 25 e lunedì 26 settembre 2022.

Salvo modifiche o aggiornamenti normativi il compenso forfettario previsto dalla legge nazionale per le/gli scrutatrici/scrutatori, in caso di elezioni politiche, è di 145,00 € per i seggi ordinari e di 61,00 € per i seggi speciali (impegno con orario limitato alla domenica ed esclusivamente per raccogliere il voto dei degenti).
Ti ricordiamo che, come previsto dalla Legge del 21 marzo 1990, n. 53, art. 9, com. 2, gli onorari delle/dei componenti degli uffici elettorali costituiscono rimborso spese fisso forfettario, non assoggettabile a ritenute o imposte, e non concorrono alla formazione della base imponibile ai fini fiscali.
Ogni componente del seggio elettorale, se lavoratrice/lavoratore dipendente, ha inoltre diritto ai riposi compensativi in base alle norme di legge. Per il conteggio dei riposi compensativi si rimanda alle norme di riferimento.

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Elezioni
Ultimo aggiornamento: 09/08/2022 11:47.52