Registrazione delle torri di raffreddamento a umido e dei condensatori evaporativi

Dagli uffici

Al fine di prevenire e monitorare i rischi ambientali per la legionella, laLegge regionale 30/12/2009, n. 33, art. 60-bis1 obbliga i Comuni a predisporre e curare il registro delle torri di raffreddamento ad umido e dei condensatori evaporativi presenti sul proprio territorio. I responsabili (proprietari o gestori) di torri di raffreddamento e condensatori operativi devono inviare telematicamente al Comune, dove è ubicato l'impianto, la scheda per la registrazione al catasto comunale.

Per il Comune di Bergamo è richiesta la registrazione entro il 31 dicembre 2019.

A chi rivolgersi
Ultimo aggiornamento: 09/10/2019 16:25.10