Rimborso alle famiglie colpite da COVID-19 per il rientro delle salme in città

Avviso pubblico
     

I cittadini che hanno sostenuto delle spese per il rientro dei propri familiari, in vita residenti a Bergamo - ricoverati per COVID-19 e deceduti in strutture sanitarie extraprovinciali ed extraregionali - sono invitati a far pervenire all'indirizzo di posta elettronica servizicimiteriali@comune.bg.it i seguenti documenti o dati:

  • nome, cognome, data e luogo di morte del defunto
  • fattura della ditta di onoranze funebri da cui si possa evincere la somma specificatamente connessa al trasporto
  • nel caso in cui la fattura sia complessiva dell'intero servizio, questa deve essere accompagnata da una dichiarazione dell'impresa funebre che attesti le spese di trasporto
  • copia del documento d'identità dell'intestatario della fattura e suo codice fiscale
  • IBAN del conto su cui accreditare il rimborso.

La scadenza per la presentazione della documentazione è l'1 settembre 2020. Leggi l'avviso pubblico completo.

A chi rivolgersi
Ultimo aggiornamento: 04/06/2020 13:51.02