Spese funebri per Covid-19 sostenute dalle famiglie residenti: contributo di solidarietà

Avviso pubblico
     

L'Amminstrazione comunale ha messo in campo azioni concrete per sostenere e aiutare i propri concittadini che hanno subìto uno o più lutti nel periodo emergenziale. Merito anche della collaborazione sinergica con i seguenti soggetti economici: Associazione Homo per la promozione umana, il Servizio Cimiteriale di Bergamo (SCB) S.r.l.- forno crematorio - e Bergamo Onoranze Funebri (BOF) S.r.l.. Hanno così manifestato l'intenzione di partecipare, mediante un concreto atto di solidarietà a supporto della comunità di Bergamo, con una linea di contribuzione economica pari a 150.000,00 .
É stato, pertanto, predisposto un bando pubblico che consentirà l'erogazione
di un contributo di 500,00 
€ per ogni evento luttuoso.

I requisiti per poter partecipare al bando sono i seguenti:

  • essere residente nel Comune di Bergamo alla data in cui si è verificato l'evento luttuoso, ossia tra l'1 marzo 2020 e il 15 maggio 2020
  • essere intestatario della fattura riportante le spese per il servizio di onoranza funebre; qualora il documento fiscale non risultasse quietanzato, l’erogazione del contributo avverrà a favore dell'impresa di onoranze funebri che ha eseguito la prestazione
  • possedere un ISEE ordinario o corrente in corso di validità (ISEE 2020) con un reddito lordo complessivo dichiarato ai fini fiscali, non superiore a 15.000,00 .

Leggi l'avviso pubblico per la concessione dei contributi e compila la richiesta online entro il 30 settembre 2020.

A chi rivolgersi
Ultimo aggiornamento: 05/08/2020 16:40.29