A gennaio tre appuntamenti nei quartieri per ottenere l'identità digitale: prenotazioni quasi esaurite sull'app FilaVia

Dagli uffici
     

Sei appuntamenti nei quartieri della città per erogare l’Identità Digitale SPID ai cittadini di Bergamo: sbarcano alla Conca Fiorita, Celadina, Loreto, Villaggio Sposi, Malpensata e Valtesse S. Antonio nelle prossime settimane i punti di erogazione organizzati dal Comune di Bergamo in accordo con SPI CGIL e Federconsumatori Bergamo.

L’obiettivo è quello di diffondere SPID gratuitamente e il più comodamente possibile tra tutte le fasce d’età della popolazione della città, considerando la crescente utilità dell’identità digitale nell’erogazione e nella richiesta dei servizi della Pubblica Amministrazione.

SPID oggi viene infatti richiesto non solo per accedere ai servizi erogati dal Comune di Bergamo, ma anche per moltissimi ulteriori servizi pubblici quali il Fascicolo Sanitario, i servizi dell’INPS e Agenzia delle Entrate, la richiesta di Bonus e Contribuiti e fra qualche settimana anche il servizio denominato Cash-Back per la promozione all’utilizzo dei pagamenti telematici.

Visto inoltre il grande successo registrato nei tre appuntamenti organizzati al quadriportico del Sentierone il mese scorso, quando oltre 500 nuove identità digitali furono erogate in poche ore, il Comune di Bergamo ha siglato un protocollo d’intesa con SPI CGIL e Federconsumatori Bergamo per proseguire l’erogazione di SPID, attraverso il provider Register Italia, in diversi quartieri della città.

Gli appuntamenti già previsti in calendario saranno quindi sei tra dicembre e gennaio:

  • 19/12/2020 presso Centro Socio Culturale Conca Fiorita "Spazio co-working", Piazzale Goisis, 6
  • 29/12/2020 presso sede SPI CGIL di Bergamo/Celadina via Pizzo Redorta, 22
  • 30/12/2020 presso sede SPI CGIL di Bergamo/Loreto piazza Varsavia, 6
  • 16/01/2021 presso Centro Socio Culturale Villaggio degli Sposi, via Promessi Sposi, 26a 
  • 23/01/2021 presso auditorium Antonio Gramsci Malpensata, Via Alessandro Furietti, 21 
  • 30/01/2021 presso auditorium del centro risorse educative Valtesse, via Pietro Ruggeri da Stabello, 34.

Il servizio è su prenotazione prendendo appuntamento attraverso l'app FilaVia o chiamando il numero 035.399333 (dal lunedì al venerdì dalle ore 8:30 alle ore 15:30).


I punti di erogazione saranno attivi dalle 9 alle 13, dalle 14 alle 18. Perché SPID possa essere erogato, è necessario avere con sé il documento d’identità, la tessera sanitaria, uno smartphone su cui ricevere SMS ed e-mail.

“Dobbiamo fare in modo che più gente possibile abbia SPID – sottolinea l’assessore all’Innovazione Giacomo Angeloni Lo Spid (Sistema Pubblico d'Identità Digitale) è nato nel 2015 su spinta del governo nazionale e i comuni, solitamente, non lo possono erogare: noi però abbiamo identificato, ormai un anno e mezzo fa, un provider, Register, con il quale abbiamo impostato un servizio per erogare SPID ai nostri cittadini. Per prima cosa abbiamo creato l’identità digitale a tutti i nostri dipendenti, poi li abbiamo formati all’utilizzo. Attualmente in Italia sono 10,11 milioni i cittadini che ce l’hanno, ma più andiamo avanti e più ci rendiamo conto che è fondamentale per accedere ai servizi della Pubblica Amministrazione”.

Ultimo aggiornamento: 11/01/2021 11:09.51