Intervento PDZ167 n. 11 - via dei Carpinoni/Spino

L’intervento PEEP si colloca nell’ambito più generale di una proposta di Programma integrato d’intervento già presentato all’Amministrazione comunale per la successiva adozione, ambito corrispondente grosso modo all’area d’intervento della nuova edificazione “ne 61” prevista dal vigente P.R.G. (volume complessivo previsto m³ 45.700).
Detto ambito, ubicato ad ovest della via Autostrada, attualmente risulta zona inedificata tra il quadrante a carattere produttivo di via Canovine e il quartiere residenziale di via Carpinoni/Carnovali.
Il Programma d’intervento prevede la realizzazione di un centro commerciale, di una attrezzatura alberghiera, di un edificio direzionale, mentre la volumetria prevista per l’edilizia residenziale pubblica, posta a nord della nuova strada di collegamento prevista tra le vie Spino e Carpinoni, è pari a m³ 12.000 con altezza 6 piani (in linea con le indicazioni di P.R.G. per la ne 61).
Gli standard reperiti nell’ambito PEEP sono pari a m² 1197, insufficienti a coprire il fabbisogno indotto dalla volumetria residenziale pari a m² 2.120: tuttavia la rimanente quota di standard urbanistici, compreso gli standard correlati alla volumetria terziaria ed alberghiera, verranno reperiti nell’ambito più generale del Programma integrato d’intervento.
I parcheggi pubblici o di uso pubblico previsti all’interno dell’area d’intervento complessiva (P.D.Z. + P.I.I.) assommano a circa m² 8.000, sufficienti a coprire il fabbisogno complessivo indotto da tutte le funzioni previste, residenziali e non.

Operatori

  • Cooperativa Edilizia Sebina
Relativo a