Intervento PDZ167 n. 27 - S.S. n° 525 (Grumello)

L’intervento riguarda un’area, della superficie di m² 7.288, da ritenersi strategica dal punto di vista della localizzazione urbanistica, in quanto ubicata all’ingresso sud di Bergamo sulla strada statale n°525 quasi al confine con Dalmine.
Proprio per la sua collocazione, l’intervento PEEP dovrà puntare ad una qualità ed a un carattere architettonico capace di trasmettere un messaggio simbolico, di “porta della città”, d’ingresso che segna il territorio.
Per questi motivi la proposta planivolumetrica del Piano di Zona riveste un carattere indicativo, rimandando ad un concorso di idee e di progettazione che permetta di individuare la miglior soluzione tecnica possibile e la più idonea rispetto al contesto in studio.
Il volume complessivo previsto dal PEEP è di m³ 13.000, di cui m³ 10.500 a destinazione residenziale, m³ 1.500 a destinazione terziaria-commerciale, m³ 1.000 per attrezzature pubbliche o di uso pubblico (sala civica, culturale o ricreativa, da concordare con la Circoscrizione).
L’altezza del nuovo edificio può raggiungere gli 8-9 piani fuori terra, tenuto conto che il caposaldo altimetrico risulta inferiore di circa 2 metri rispetto alla quota stradale.
La dotazione complessiva di standard urbanistici risulta ben superiore ai minimi previsti (m² 4.738 di standard reperiti a fronte di un fabbisogno indotto pari a 43 m² 2.355) e comprende il parcheggio pubblico lungo la S.S. n°525, gli spazi pavimentati attorno all’edificio di progetto, il verde pubblico posto sul lato sud e lungo la roggia Ponte Perduto.
L’intervento interessa solo una parte del mappale, tenuto conto che appare opportuno mantenere un’adeguata area libera nella parte sud, a confine con Dalmine, che potrebbe essere interessata in futuro dal passaggio dell’asse viario indicato dal vigente P.R.G., di collegamento tra Stezzano e Lallio, anche se al momento questo asse viario non è confermato dal Piano territoriale provinciale, oppure da qualche infrastruttura legata alla mobilità intercomunale.

Operatori

  • Consorzio Civitas
Relativo a