Somministrazione di alimenti e bevande presso il domicilio dei consumatori: segnalazione certificata di avvio dell'attività
( La vendita al dettaglio o la raccolta di ordinativi di acquisto presso il domicilio dei consumatori è soggetta a segnalazione certificata di inizio di attività da presentare allo sportello unico per le attività produttive del comune nel quale l'esercente, persona fisica o giuridica,intende avviare l'attività, ai sensi dell'articolo 19 della legge 7 agosto 1990, n. 241. urn:nir:stato:decreto.legislativo:2010-03-26;59~69 )

Durata massima del procedimento amministrativo
60 giorni
Pagamenti
Diritti ATS (Esente da pagamenti per tutti gli altri casi) Esente
Diritti ATS (Da versare nei casi previsti) 50,00 €

Moduli da compilare e documenti da allegare
Segnalazione certificata di inizio attività per l'esercizio di somministrazione di alimenti e bevande al domicilio del consumatore
Allegato A - Dichiarazione sul possesso dei requisiti da parte degli altri soci
Allegato B - Dichiarazione sul possesso dei requisiti da parte del preposto
Comunicazione di attivazione di esercizio di vendita di prodotti alcolici assoggettati ad accisa
Notifica ai fini della registrazione
Ultimo aggiornamento: 19/07/2019 22:32.27