Accedere alle misure del programma "Rinascimento Bergamo"

Moroni, Ritratto di sarto

Nell'ambito del Fondo di mutuo soccorso il Comune di Bergamo, il Gruppo Intesasanpaolo e la Cesvi Fondazione Onlus hanno attivato il programma
"Rinascimento Bergamo".

Il programma "Rinascimento Bergamo" prevede strumenti di sostegno a favore del tessuto delle micro e piccole imprese diffuso sul territorio di Bergamo colpito dalla pandemia.

Il programma sostiene le imprese per affrontare le spese sostenute durante la chiusura dovuta all’emergenza Covid-19 e quelle necessarie alla ripartenza per realizzare progetti di consolidamento, adeguamento, rinnovamento, innovazione e/o riorganizzazione dell’attività imprenditoriale a fronte delle mutate condizioni lavorative e di vita.

Le attività di gestione, monitoraggio e rendicontazione sono affidate a Cesvi.

I fondi sono erogati attraverso i seguenti bandi:

Bando Finalità Contenuto
Spese inderogabili

Rimborsare le spese inderogabili sostenute durante il periodo di chiusura per l’emergenza Covid-19.

Fino a € 1.500 a fondo perduto
Michelangelo

Sostenere progetti di adeguamento, consolidamento e rilancio competitivo dell’attività

50% a fondo perduto e possibilità di richiedere un finanziamento a tasso agevolato fino ad un massimo di € 10.000.
Raffaello

Supportare iniziative innovative di sviluppo e cambiamento, riorganizzazione e/o integrazione ad impatto per il territorio nell’ottica della sostenibilità.

25% a fondo perduto e possibilità di richiedere un finanziamento a tasso agevolato fino ad un massimo di € 50.000.

Si aggiunge ai bandi l'iniziativa Leonardo che, attraverso la collaborazione con gli Ordini Professionali, permette l’accesso a servizi di consulenza a prezzo calmierato per la preparazione dei progetti per il bando Michelangelo o Raffaello.

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Imprese
Io sono: Imprenditore
Ultimo aggiornamento: 29/05/2020 17:42.10