Pianificazione e controllo strategico management dei progetti europei

Ufficio

L'Ufficio Progettazione Europea nasce a luglio 2014 dall'esigenza di dotare il Comune di Bergamo di una struttura in grado di cogliere le opportunità dell’Unione Europea valorizzando i programmi di azione locali. L’Ufficio svolge le seguenti attività principali:

  • Ricerca, reperimento, trattamento e diffusione delle informazioni comunitarie;
  • Informazione ai dirigenti e agli operatori comunali sui bandi europei;
  • Progettazione: elaborazione di progetti candidabili al finanziamento europeo;
  • Ricerca di partner internazionali e relazioni con altre città europee;
  • Assistenza ai settori comunali nell'attuazione dei progetti finanziati.

L’ufficio è uno strumento operativo che mette in relazione le opportunità comunitarie, con le esigenze del territorio e gli obiettivi che l’Amministrazione si propone di raggiungere. Promuove ed attiva rapporti di collaborazione con Università, Centri di Ricerca, Poli Scientifici e Tecnologici, Incubatori d’Impresa, Imprese, Centri Servizi, Musei ed Enti Culturali, Organizzazioni e Associazioni no-profit attivi sul territorio utili alla candidatura di progetti internazionali volti ad ottenere finanziamenti comunitari, sia come coordinatore che come partner. Il ruolo dell'Ufficio Europa è quello di fungere da “collante” tra l'Europa e il territorio locale, sviluppando opportune relazioni al fine di inserire il Comune di Bergamo nelle reti attive e nei network europei di città ed enti pubblici per lo scambio di buone prassi e la diffusione di politiche urbane. L'amministrazione, tramite l’Ufficio Europa, dovrà diventare un punto operativo collegato direttamente con l'Unione europea, anche tramite il coinvolgimento della Provincia e della Regione.

Il Comune di Bergamo collabora con l’Associazione Bergamo Smart City & Community ed ha aderito all'Osservatorio Nazionale Smart City al fine di ricevere informazioni in merito alle opportunità di finanziamento europeo e non, ma soprattutto al fine di fare rete con le altre città aderenti per definire percorsi comuni.

Dipende da:
Direzione pianificazione strategica e organizzazione
Ultimo aggiornamento: 28/09/2019 22:46.32