Partecipare alle elezioni europee e amministrative 2024

Bergamo elezioni 2024

Sabato 8 e domenica 9 giugno 2024 si vota nel Comune di Bergamo per eleggere i membri italiani al Parlamento europeo e per scegliere il nuovo Sindaco e rinnovare il Consiglio comunale.

Ecco le principali informazioni utili alle cittadine e ai cittadini di Bergamo per l’esercizio del voto, curate dall'Ufficio elettorale e leva militare.

Approfondimenti

Quando si vota
  • Sabato 8 giugno 2024, dalle ore 15:00 alle ore 23:00
  • Domenica 9 giugno 2024, dalle ore 7:00 alle ore 23:00.

Per l’eventuale turno di ballottaggio delle elezioni amministrative si vota domenica 23 giugno dalle ore 7:00 alle ore 23:00 e lunedì 24 giugno 2024 dalle ore 7:00 alle ore 15:00.

Chi vota

Chi vota:

  • le/i cittadine/i italiane/i iscritte/i nelle liste elettorali del Comune di Bergamo, comprese/i coloro che avranno
    compiuto 18 anni entro domenica 9 giugno 2024
  • le/i cittadine/i italiane/i comunitarie/i iscritte/i nelle liste elettorali aggiunte del Comune di Bergamo
  • solo per le elezioni europee: le/gli studentesse/i fuori sede domiciliate/i a Bergamo, non residenti in Lombardia, ma elettrici/ori della Circoscrizione elettorale I - Italia nord-occidentale, che hanno presentato domanda entro il termine del 5 maggio.
Come si vota

Il voto si esercita presentandosi di persona presso la sezione elettorale del Comune nelle cui liste si è iscritti, riportata sulla propria tessera elettorale. All’elettrice/ore saranno consegnate due schede:

  • una relativa alle elezioni comunali di colore azzurro
  • una relativa alle elezioni europee di colore grigio.

Elezioni comunali

Ciascun elettrice/ore può:

  • tracciare un solo segno sul candidato sindaco: in questo caso il voto viene attribuito solo al candidato sindaco
  • tracciare un solo segno sul simbolo di una delle liste, il voto viene attribuito alla lista e al candidato sindaco collegato a tale lista
  • tracciare un segno sul candidato sindaco e sul simbolo di una delle liste collegate al medesimo candidato sindaco, il voto viene attribuito sia al candidato sindaco sia alla lista
  • esprimere il voto disgiunto, tracciando un segno sul candidato sindaco e un altro segno sul simbolo di una lista non collegata: in questo caso il voto espresso viene attribuito sia al candidato sindaco sia alla lista non collegata
  • esprimere fino a due voti di preferenza per candidati alla carica di consigliere, ma di genere diverso, pena l’annullamento della seconda preferenza: si può scrivere il nome e il cognome, solo il cognome, altre espressioni identificative del candidato presenti sulla lista.

È eletto sindaco al primo turno il candidato che ottiene la maggioranza assoluta dei voti validi (ossia il 50% + uno). Se nessun candidato sindaco raggiunge tale soglia, si tornerà a votare per l’elezione diretta del sindaco domenica 23 e lunedì 24 giugno per il ballottaggio tra i due candidati sindaci più votati.

Elezioni europee

Ciascun elettrice/ore può:

  • tracciare un segno sul simbolo della lista scelta
  • esprimere fino a tre voti di preferenza per candidati al Parlamento europeo, ma di genere diverso, pena l’annullamento della seconda e della terza preferenza: si può scrivere il nome e il cognome, solo il cognome, altre espressioni identificative del candidato presenti sulla lista. Le/i candidate/i devono appartenere alla lista scelta: non è previsto il voto disgiunto.

Per votare l’elettrice/ore deve usare esclusivamente la matita copiativa che gli viene consegnata al seggio; prima di uscire dalla cabina, deve ripiegare la scheda, secondo le linee lasciate dalla precedente piegatura.

Dove si vota

Consulta l'apposita pagina informativa per avere tutte le informazioni relative alle sezioni e all'ubicazione dei seggi elettorali.

Cosa serve
  • La tessera elettorale personale: sulla tessera sono previsti fino a diciotto spazi in ognuno dei quali, in occasione di ogni consultazione elettorale o referendaria, viene apposta, ai fini dell’attestazione dell’avvenuta votazione, la data della consultazione ed il bollo della sezione.
  • Un documento di riconoscimento: carta d'identità cartacea/elettronica o altro documento di identificazione (con fotografia) rilasciato da una Pubblica Amministrazione. Questi documenti sono considerati validi per accedere al voto anche se scaduti (da non oltre tre anni) purché risultino sotto ogni altro aspetto regolari ed assicurino l'identificazione dell'elettrice/ore. È ammessa anche la presentazione del modulo cartaceo temporaneo successivo alla richiesta della Carta d'Identità Elettronica (CIE).
Come rinnovare/aggiornare la tessera elettorale

Consulta la pagina informativa Chiedere il rilascio della tessera elettorale.

Se sei stata/o iscritta/o nelle liste elettorali del Comune (per trasferimento della residenza, compimento dei 18 anni, riconoscimento/acquisto di cittadinanza) o hai cambiato indirizzo di residenza a Bergamo e non hai ancora ricevuto al tuo domicilio la tessera elettorale o il tagliando adesivo di aggiornamento? 
Non preoccuparti: l’operazione di consegna è in corso.

Aperture straordinarie per il rinnovo della tessera elettorale

Presso lo Sportello polifunzionale Bergamo Facile - palazzo Uffici, piano terra, piazza G. Matteotti, 3 - è attivo da lunedì 13 maggio 2024, uno sportello riservato alle richieste di rinnovo/aggiornamento della tessera elettorale.

Lo sportello apre:

Giornoorario mattutinoorario pomeridiano
dal lunedì al giovedì08:30-12:3014:30-15:30
venerdì e sabato08:30-12:30 

Le aperture straordinarie per i giorni delle votazioni sono:

Giornoorario 
venerdì 7 giugno 20248:30-18:00
sabato 8 giugno 2024       8:30-23:00
domenica 9 giugno 2024 07:00-23:00
Trasporto ai seggi per persone disabili

Per i giorni della votazione il Comune di Bergamo organizza un servizio gratuito, su prenotazione, per il trasporto delle persone con disabilità. Il servizio consiste nell’accompagnamento dell’elettrice/elettore alla sede di voto e successivamente al suo domicilio. La prenotazione dev'essere effettuata telefonando al numero 035399228 dal lunedì al sabato dalle ore 8:30 alle ore 12:30 e dalle ore 14:30 alle ore 17:30.
Al momento della prenotazione verranno richiesti i seguenti dati:

  • cognome e nome della persona interessata
  • indirizzo dell’abitazione
  • seggio elettorale (numero del seggio e sede) individuabile dalla tessera elettorale
  • orario indicativo da concordare in base ai servizi già prenotati
  • recapito telefonico.
Voto assistito

Consulta la pagina informativa Chiedere il voto assistito.

Votare al proprio domicilio

Consulta la pagina informativa Votare al proprio domicilio.

Elettrici ed elettori AIRE
Elettrici ed elettori temporaneamente all'estero
Studentesse e studenti fuori sede
Agevolazioni di viaggio

Le Società Trenitalia S.p.A., Italo-Nuovo Trasporto Viaggiatori S.p.A. e Trenord s.r.l. applicheranno, come da convenzioni stipulate con l'Amministrazione dell'interno, agevolazioni tariffarie per i viaggi ferroviari in favore delle cittadine e dei cittadini italiani residenti in Italia o residenti all'estero che si rechino nella località di iscrizione elettorale (o località limitrofe) per esercitare il diritto di voto.
I biglietti, con l'agevolazione per le elettrici e gli elettori, possono essere acquistati per viaggi da effettuare nell'arco temporale di venti giorni a ridosso dei giorni di votazione. Tale periodo decorre, per il viaggio di andata, dal decimo giorno antecedente il primo giorno di votazione (questo compreso) e per il viaggio di ritorno fino alle ore 24 del decimo giorno successivo al giorno della consultazione elettorale, questo escluso.

Pertanto, per le consultazioni dei giorni 8 e 9 giugno 2024, il viaggio di andata potrà essere effettuato dal 30 maggio 2024 e quello di ritorno non oltre il 19 giugno 2024.

Agevolazioni previste:

TRENITALIA

La Società Trenitalia S.p.A. prevede, per i viaggi delle elettrici e degli elettori, il rilascio di biglietti nominativi di andata e ritorno, con la riduzione del 60% sulle tariffe regionali (tariffe 39) e regionali con applicazione sovra regionale (tariffa 39/AS) e del 70% sul prezzo base previsto per tutti i treni del servizio nazionale (Alta Velocità Frecciarossa e Frecciargento, Frecciabianca, Intercity, Intercity notte) e per il servizio cuccette. Le riduzioni sono applicabili per la 2"' classe e per il livello di servizio Standard.
Tutte le informazioni sulle tariffe e sulle modalità di acquisto sul sito www.trenitalia.com, nella sezione “Informazioni”.

ITALO

La Società Italo- Nuovo Trasporto Viaggiatori S.p.A. consentirà agli elettori di acquistare i biglietti ferroviari per viaggi da effettuarsi verso la località della propria sede elettorale di iscrizione o comunque verso località limitrofe o utili a raggiungere tale località, con una riduzione pari al 60% sul prezzo al pubblico per viaggiare in ambiente Smart e Comfort, con le offerte Flex, Economy, Extratempo e Bordo. Il rilascio dei biglietti a prezzo ridotto verrà effettuato presso le biglietterie di stazione Italo, il contact center "Pronto Italo", il sito web italotreno.it nonché il portale Agenzie di Viaggio.
Per ulteriori informazioni di maggior dettaglio è consultabile il sito www.italotreno.it.

Le elettrici e gli elettori, per poter usufruire dell'agevolazione, dovranno esibire al personale addetto al controllo a bordo del treno:

  • nel viaggio di andata, la propria tessera elettorale o una dichiarazione sostitutiva attestante che il biglietto agevolato è stato acquistato per recarsi presso la località di iscrizione elettorale, al fine di esercitare il diritto di voto
  • nel viaggio di ritorno, unitamente ad un valido documento di identità, la propria tessera elettorale recante l'attestazione dell'avvenuta votazione
  • le elettrici e gli elettori residenti in Italia, se sprovvisti della tessera elettorale, potranno produrre una dichiarazione sostitutiva.

Per le elettrici e gli elettori residenti all'estero, l'emissione dei biglietti dovrà avvenire previa esibizione, oltre che della tessera elettorale, ove in loro possesso, della cartolina avviso o della dichiarazione delle Autorità consolari italiane attestante che il connazionale, titolare della dichiarazione stessa, si reca in Italia per esercitare il diritto di voto.
Gli elettori dovranno altresì esibire, sia nel viaggio di andata che in quello di ritorno, idoneo documento di riconoscimento.
Le agevolazioni tariffarie per le elettrici e gli elettori non sono cumulabili con altre riduzioni e/o promozioni.

AGEVOLAZIONI PER I VIAGGI VIA MARE

Il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti ha dato disposizioni alle Società Compagnia Italiana di Navigazione S.p.A., alla Grimaldi Euromed S.p.A., alla Società Navigazione Siciliana S.c.p.A. e alla NLG - Navigazione Libera del Golfo di applicare, agli elettori che si recheranno a votare nel comune di propria iscrizione, la tariffa agevolata che prevede la riduzione del 60% del nolo passeggeri della sola "tariffa ordinaria"; nel caso di elettori che abbiano diritto alla tariffa in qualità di residenti, si applicherà la "tariffa residenti", ad eccezione dei casi in cui la tariffa "elettori" risultasse più vantaggiosa.
In particolare tali agevolazioni di viaggio saranno previste rispettivamente nelle seguenti linee marittime:

  • Compagnia Italiana di Navigazione S.p.A.: linea Genova-Porto Torres
  • Grimaldi Euromed S.p.A: linea Napoli-Cagliari-Palermo e linea CivitavecchiaArbatax- Cagliari
  • Società Navigazione Siciliana S.c.p.A: collegamenti tra la Sicilia e le isole minori siciliane e linea Napoli-Isole Eolie-Milazzo
  • NLG- Navigazione Libera del Golfo S.r.l: linea Termoli-Isole Tremiti.

AGEVOLAZIONI AUTOSTRADALI

L'Associazione Italiana Società Concessionarie Autostrade e Trafori (A.I.S.C.A.T.) ha reso noto che le Concessionarie autostradali aderiranno alla richiesta di esenzione dal pagamento del pedaggio su tutta la rete nazionale, (con esclusione delle autostrade controllate con sistema di esazione di tipo "aperto"), alle elettrici e agli elettori italiane/i residenti all'estero sia per il viaggio di raggiungimento del seggio elettorale sia per quello di ritorno. Inoltre, ha comunicato che le Società non iscritte all' A.I.S.C.A.T. continueranno comunque a garantire conformità di comportamento nei riguardi degli elettori residenti all'estero.
La validità dell'agevolazione avrà inizio, per il viaggio di andata, dalle ore 22:00 del quinto giorno precedente quello della consultazione e, per quello di rientro, dal giorno delle operazioni di voto fino alle ore 22:00 del quinto giorno successivo alla conclusione delle operazioni stesse. L'elettore, per poter usufruire dell'agevolazione, dovrà esibire, per il viaggio di andata, la tessera elettorale o la cartolina-avviso inviatagli dal Comune di iscrizione elettorale o l'attestazione rilasciata dal Consolato della località di residenza e, per il viaggio di ritorno, la tessera elettorale opportunamente vidimata dal presidente del seggio dove è avvenuta la votazione.

AGEVOLAZIONI PER L'ACQUISTO DI BIGLIETTI AEREI

La Compagnia Italia Trasporto Aereo S.p.A. (ITA Airways) applicherà uno sconto sul biglietto aereo per un volo nazionale, andata e ritorno, utilizzato per recarsi presso la sede del seggio elettorale di appartenenza.
Lo sconto, che può essere utilizzato anche per prenotazioni contenenti più passeggere/i, non si aggiunge ad altre agevolazioni già in vigore e non si applica ai voli in codeshare e ai voli in continuità territoriale ma è applicabile alla tariffa del biglietto di andata e ritorno, escluse le tasse e i supplementi, secondo le seguenti modalità:

  • 40,00 € di sconto su biglietti A/R da e per l'Italia, con tariffa di importo superiore o uguale a 41,00 € A/R (sono esclusi i voli diretti tra Cagliari-Roma, Cagliari-Milano e tra Milano-Trieste su cui sono previste agevolazioni legate alla continuità territoriale).
    L'offerta è valida esclusivamente acquistando online sul sito https://www.ita-airways.com.

Al momento del check-in e/o dell'imbarco la/il passeggera/o dovrà esibire la tessera elettorale o, qualora ne sia sprovvista/o, solo per il viaggio di andata, dovrà sottoscrivere e presentare al personale di scalo una dichiarazione sostitutiva. Al ritorno, la/il passeggera/o dovrà esibire la propria tessera elettorale regolarmente vidimata dalla sezione elettorale recante la data della votazione.
I documenti di viaggio saranno validi da 7 giorni antecedenti la data di consultazione elettorale fino a 7 giorni seguenti la consultazione stessa.

Cittadine/i comunitarie/i residenti

Consulta la pagina informativa Votare se si è cittadini dell'Unione Europea.

Liste, candidate/i, programmi e bilanci preventivi
Propaganda elettorale
I rappresentanti di lista

Consulta il vademecum la designazione dei rappresentanti di lista per conoscere tutto ciò che serve per una corretta designazione.

Per informazioni

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta il numero dedicato: 334 10 50 356
attivo dal lunedì al venerdì nei seguenti orari: 9:00-13:00 / 14:30-16:00.

Scrivi all’indirizzo e-mail: elettorale@comune.bergamo.it.

Puoi trovare questa pagina in

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
Ultimo aggiornamento: 27/05/2024 20:22.10