Chiedere il contributo per la frequenza di CRE e soggiorni climatici

Chiedere il contributo per la frequenza di CRE e soggiorni climatici

Il Comune di Bergamo mette a disposizione un bando dedicato alle famiglie in condizione di fragilità socio-economica ed in presenza di minori e/o disabili al fine di assicurare un sostegno economico per la partecipazione ai Centri Ricreativi Estivi (CRE) e per soggiorni climatici.

Lo sportello contributi, durante gli orari di apertura, è a disposizione nel supporto della compilazione della domanda

É necessario portare con sé i seguenti documenti:

  • Tessera Sanitaria CNS (Carta Nazionale dei Servizi). Occorre la carta magnetica per potersi autenticare sul portale, pertanto, non è sufficiente presentarsi con copia cartacea. É necessario, inoltre, verificare che la carta non sia scaduta. Qualora non si fosse in possesso della carta così descritta, è necessario premunirsi di SPID
  • Carta d'identità del richiedente o eventuale suo delegato
  • Attestazione ISEE in corso di validità con DSU
  • Copie delle spese sostenute o della ricevuta che attesti che il costo del CRE è stato anticipato dalla Parrocchia o dall'Associazione/Ente che l'ha realizzato
  • Coordinate della banca/posta (codice IBAN) dell’intestatario della fattura nel caso di accredito diretto.

 

Approfondimenti

Criteri e modalità per l'erogazione del contributo per minori dai 6 ai 13 anni ( nati negli anni dal 2006 al 2013)
  1. Famiglie con ISEE inferiore o pari a 5.500,00 € elevato a 7.500,00 € in caso di minore disabile:                                      
  • Contributo a titolo di rimborso fino al 100% della spesa sostenuta per la retta di frequenza ad un unico turno di CRE per il primo figlio
  • Nel caso di contemporanea partecipazione al CRE di più minori dello stesso nucleo familiare, la quota percentuale del contributo per gli altri minori aventi diritto, successivi al primo, è fino al 50% della retta sostenuta.
  1. Famiglie con ISEE compreso tra 5.500,01 € e 7.500,00 € elevato a 7.500,01 € e 15.000,00 € in caso di minore disabile:
  • Contributo a titolo di rimborso fino al 50% della spesa sostenuta per la retta di frequenza ad un unico turno di CRE per il primo figlio
  • Nel caso di contemporanea partecipazione al CRE di più minori dello stesso nucleo familiare, la quota percentuale del contributo per gli altri minori aventi diritto, successivi al primo, è fino al 25% della retta sostenuta.

Nota bene:

  • L'ISEE deve essere per prestazioni sociali agevolate per minori, in corso di validità
  • Il contributo è erogato per un massimo di 20 giorni di frequenza al CRE
  • Il contributo massimo erogabile è di 300,00  per minore.

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Famiglia
Ultimo aggiornamento: 15/11/2019 10:34.09