Chiedere la concessione di un contributo per il sostegno dell'autonomia abitativa di famiglie in uscita dal progetti di assistenza. Mis 6

Chiedere la concessione di un contributo per il sostegno dell'autonomia abitativa di famiglie in uscita dai progetti di assistenza. Mis 6

MISURA 6 – Starter kit: sostegno all’autonomia abitativa di famiglie in uscita da progetti di accoglienza, che hanno reperito alloggio in locazione sul libero mercato

Erogazione di un contributo, da liquidare direttamente al proprietario dell’alloggio con il quale la famiglia stipula un contratto, a scomputo dei canoni di locazione futura

Beneficiari: Nuclei familiari inseriti in progetti di accoglienza temporanea a carico dei Servizi Sociali dei Comuni dell’Ambito 1 – Bergamo da almeno 6 mesi, in possesso dei seguenti requisiti:

  • residenza da almeno 5 anni (anche non continuativi) in Regione Lombardia di un almeno membro del nucleo familiare
  • non essere sottoposti a procedure di rilascio dell’abitazione
  • non essere in possesso di alloggio adeguato in Regione Lombardia
  • ISEE massimo fino a € 15.000,00;
  • di aver reperito un alloggio adeguato ai propri bisogni sul libero mercato
  • aver aderito al progetto dei Servizi Sociali finalizzato al raggiungimento dell’autonomia.

 

Entità del contributo:Fino a 3 mensilità del canone, per un importo massimo di € 1.950,00 ad alloggio/contratto. Non è possibile erogare il contributo all’inquilino. Esso sarà erogato direttamente al proprietario dell’alloggio con il quale la famiglia stipula un contratto, a seguito di sottoscrizione del progetto dei Servizi Sociali di accompagnamento all’autonomia. L’erogazione dei contributi è subordinata al trasferimento del finanziamento regionale e rimarrà aperta fino all’esaurimento dei fondi.

Servizi

Per presentare la pratica accedi al servizio che ti interessa

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Famiglia Casa
Ultimo aggiornamento: 05/03/2020 20:17.07