Convivere con il coronavirus

coronavirus_cosa èCoronavirus in Italia e nel mondo: cosa sta succedendo?

Per difendersi è importante essere informati, ma occorre scegliere le fonti giuste!

Tutte le ultime news e gli aggiornamenti sui contagi e sulle misure emergenziali.

 

 

Approfondimenti

Dieci comportamenti da seguire:
  1. lavati spesso le mani
  2. evita il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute
  3. non toccarti occhi, naso e bocca con le mani
  4. copri bocca e naso se starnutisci o tossisci
  5. non prendere farmaci antivirali né antibiotici, a meno che siano prescritti dal medico
  6. pulisci le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol
  7. usa la mascherina solo se sospetti di essere malato o se assisti persone malate
  8. i prodotti made in China e i pacchi ricevuti dalla Cina non sono pericolosi
  9. in caso di dubbi non recarti al pronto soccorso: chiama il numero verde unico regionale 800.89.45.45 o il tuo medico di base e se pensi di essere stato contagiato chiama il 112. Per informazioni generali chiama invece il 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute
  10. gli animali da compagnia non diffondono.
Normative per emergenza coronavirus
Atti emanati dal governo

Raccolta degli atti sulla Gazzetta Ufficiale recanti misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell'emergenza epidemiologica da COVID-19.

Ordinanze regionaliRaccolta dei provvedimenti di Regione Lombardia adottati per l'emergenza COVID-19.

In Comune di Bergamo…

I servizi ai cittadini nell'emergenza

A partire da lunedì 2 marzo e fino al 30 giugno 2020, saranno operative le seguenti misure:

  • Attivazione del numero emergenze anziani 342 009 9675
    operativo dal lunedì alla domenica, dalle ore 9:00 alle 18:00 con un coordinatore formato in grado di fornire informazioni, accogliere e distribuire ai diversi operatori sociali le richieste d'intervento da parte di cittadini (assistenza, custodia sociale, spesa, farmaci), informazione e orientamento.
  • Attivazione consegna farmaci al domicilio 342 009 9675
    operativo dal lunedì alla domenica, dalle ore 9:00 alle 18:00 per la accoglienza delle richieste di ritiro e di consegna farmaci gestito dalla Croce Rossa Comitato di Bergamo.
  • Potenziamento del servizio pasti al domicilio "Ol disnà" 342 009 9675
    operativo dal lunedì alla domenica, dalle ore 9:00 alle 18:00 svolto attraverso l'associazione di volontari Aiuto per l'autonomia, che quotidianamente consegna pasti a domicilio a circa 340 persone.
  • Attivazione del numero telefonico volontari 329 210 5207
    operativo dal lunedì al sabato, dalle ore 9:00 alle 18:00 per l'accoglienza delle disponibilità dei giovani volontari all'aiuto per la comunità nella consegna della spesa o nella distribuzione dei pasti a domicilio.
  • Attivazione del servizio di emergenza per guasti idraulici ed elettrici 3442712530 per interventi urgenti, non rinviabili attivo dalle 8:00 alle 14:00.
    Il servizio per ora è operativo per i soli residenti nel Comune di Bergamo. Una piccola cosa, ma certamente preziosa in questi giorni in cui i bergamaschi sono a casa e la maggior parte delle attività chiuse. In caso di guasto elettrico o idraulico, il Consorzio Artigiani Idraulici Bergamaschi (CAIB), ha raccolto l'appello del Sindaco di Bergamo e, in poche ore, ha organizzato un servizio per le sole emergenze.
  • Ampliamento dell'attività di orientamento e informazione del PASS (Porta d'Accesso ai Servizi Sociali) 035 399888 operativo dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 16:30 per accogliere le richieste e indirizzarle ai servizi sociali, comunali e non, competenti.
    • Attivazione di un Operatore Socio-Assistenziale di condominio (ASA di condominio) con la funzione di costruire concretamente una rete di cura a favore della persona, assicurando l'erogazione di prestazioni di assistenza domiciliare (igiene personale, vestizione, preparazione e assunzione dei pasti, corretta deambulazione, ecc) e facendosi garante del servizio comunale anche per gli anziani del condominio che non sono seguiti dal servizio sociale.
    • Potenziamento, nel territorio comunale, della presenza dei custodi sociali. Gli undici custodi sociali nei quartieri garantiranno ancora di più il monitoraggio delle situazioni a rischio, l'accessibilità e fruibilità ai servizi, il supporto agli anziani che vivono soli
    • Potenziamento del volontariato attraverso l'ingaggio dei presidenti dei centri per la terza età.
    • Potenziamento dell'intervento degli infermieri di comunità come raccordo con i medici di medicina generale e le farmacie di territorio per quegli anziani che necessitano di supporto, e come monitoraggio telefonico sulle condizioni sanitarie segnalate.
    • Ampliamento delle azioni d'informazione sui servizi dedicate alla formazione dei custodi sociali e delle ASA che operano nei territori, ma anche agli operatori sociali comunali del PASS, alle aree anziani, adulti, minori e disabili, al personale dedicato ai servizi per la domiciliarità.
    • Attivazione della linea diretta a favore delle persone disabili e delle loro famiglie in carico ai servizi alla disabilità, gestita dagli operatori dei servizi sospesi temporaneamente per l'emergenza COVID-19 in grado di fornire informazioni, ascolto e orientamento di eventuali richieste.
I servizi per l'infanzia e l'educazione

 
  • Una piattaforma online con esercitazioni, lezioni e materiali per tutti i bambini delle scuole primarie di Bergamo: è quel che propone e ha realizzato l’Assessorato all'Istruzione del Comune di Bergamo in collaborazione con il Centro Studi ImparaDigitale per consentire un rinforzo sul tema dell'apprendimento. Si tratta di materiali fruibili online attraverso i dispositivi che ciascuno può avere a disposizione (pc, tablet, smartphone). I materiali, per comodità di consultazione, sono divisi per classe e per disciplina. Si possono trovare esercizi, attività, narrazioni anche animate che possono interessare i bambini e le bambine, aiutando anche coloro che avessero lasciato i propri materiali di lavoro a scuola.
    Per vedere e utilizzare i materiali aprire nel browser il seguente link: padlet.com/idrisorse/primaria
  • Monitoraggio per alunni con disabilità
    La fase di grande incertezza dovuta alla diffusione del Covid-19 costringe ad affrontare una situazione che ha ricadute importanti sulla vita delle persone, delle famiglie e delle comunità. Il Comune di Bergamo si è attivato, attraverso l’Assessorato all’Istruzione e le cooperative sociali Serena e Alchimia, per effettuare un monitoraggio diretto della situazione che stanno vivendo gli alunni con disabilità, per i quali è attivo il Servizio di Assistenza Educativa Scolastica, e le loro famiglie. Tale monitoraggio è effettuato dal coordinatore o assistente educatore/educatrice di riferimento che contatterà le scuole e le famiglie per raccogliere le esigenze specifiche degli alunni, ma anche delle loro famiglie, in materia di attività didattiche a distanza al fine di attivare, in raccordo con la Scuola e il Comune, modalità d'intervento differenziate, anche tenendo conto del Piano educativo individualizzato di ciascun alunno/a.
  • Sostegno psicopedagogico 329 9061047 scrivere SMS via WhatsApp lasciando nome, cognome e recapito telefonico e sarai ricontattato.
    Il Comune fornisce anche sostegno psicopedagogico gratuito per affrontare insieme aspetti educativi e relazionali in questo periodo di emergenza COVID-19. Organizzato dal Centro Famiglia, è rivolto a genitori con bambini e bambine, ragazzi e ragazze residenti a Bergamo, che necessitano di aiuto e confronto con un esperto per affrontare le questioni educative, i vissuti emotivi, i dubbi e le preoccupazioni che si vivono nel contesto familiare legati all’emergenza Covid-19 (es. come mantenere ritmi e abitudini in una quotidianità stravolta, gestire un’informazione corretta, mantenere riferimenti di sicurezza e affetto, parlare ai figli di lutti o ricoveri di persone a loro vicine, gestire situazioni di tensione che si generano...).
  • Le bibliotecarie del Sistema Bibliotecario Urbano: una serie di video, di letture, d'interazioni pensate per i più piccini con il servizio storie per chi le vuole, con una pagina Facebook dedicata.
    La pagina Facebook: storieperchilevuole
  • I servizi per l’infanzia del Comune di Bergamo, sul sito Bambini e Genitori a Bergamo, propongono inoltre una piccola rubrica in continuo aggiornamento con link utili dedicati alle famiglie per passare le giornate da casa e pensare positivo.
    Il sito web: bambiniegenitori.bergamo.it
  • La pagina Facebook Bambini e genitori a Bergamo pubblica ogni mattina la rubrica #acasainsiemeate, con tante idee e giochi per tutte le età, attività pensate per questi giorni in cui i bambini sono a casa da scuola con i propri genitori.
    La pagina Facebook: BambiniegenitoriaBergamo
  • Ludotecari e ludotecarie della ludoteca Locatelli e ludoteca Giocagulp pubblicano costantemente sulle rispettive pagine Facebook giochi e ricette speciali per i più piccoli e per i loro genitori.
    La pagina Facebook della ludoteca Locatelli: ludoteca.locatelli
    La pagina Facebook della ludoteca GiocaGulp: ludoteca.giocagulpredona

 

Negozi a casa tua, la spesa a domicilio

logo Per far fronte all'emergenza coronavirus e alle conseguenti limitazioni alla mobilità delle persone, il Comune di Bergamo aderisce all'iniziativa Negozi a casa tua, promossa da Regione Lombardia e ANCI in collaborazione con le associazioni di categoria come previsto dalla Deliberazione della giunta regionale 23/03/2020, n. 2963.

L’iniziativa vuole dare una risposta concreta alle necessità di approvvigionamento della cittadinanza.

I negozi che aderiscono all'iniziativa si rendono disponibili a consegnare a domicilio i generi consentiti dalla normativa vigente e si impegnano a rispettare la correttezza delle transazioni con i clienti, per le quali restano gli unici responsabili.

Ovviamente, anche nel caso di consegne a domicilio continuano a valere le regole d'igiene e prevenzione sanitaria che ormai tutti conoscono:

- mantenere almeno un metro di distanza

- privilegiare se possibile i pagamenti online

- organizzare l'attività di consegna a domicilio in modo da evitare che il momento della consegna preveda contatti personali.

Il servizio Reti di quartiere in collaborazione con le Reti dei vari quartieri di Bergamo predispone di seguito un elenco al dettaglio dei negozi di prossimità che effettuano servizio di consegna a domicilio: supermercati, farmacie, alimentari, panetterie e molto altro. Per usufruire del servizio contattare direttamente i negozi aderenti nell'elenco, costantemente aggiornato, per ogni quartiere:

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Salute
Ultimo aggiornamento: 27/03/2020 12:40.40