Accedere al Fondo Nazionale Non Autosufficienze (Misura B2)

Accedere al Fondo Nazionale Non Autosufficienze (Misura B2)

Grazie alla Delibera della Giunta Regionale 07/06/2016, n.6674 si sono stabiliti gli interventi a favore delle persone con disabilità grave prive del sostegno familiare. 

La Misura B2 è destinata alle persone in condizione di disabilità grave o comunque in condizioni di non autosufficienza al fine di favorire la permanenza al proprio domicilio e nel proprio contesto di vita.

Per ulteriori informazioni, consulta il sito di Regione Lombardia.

Requisiti soggettivi

I soggetti che possono presentare istanza di contributo sono solo i residenti nel territorio dell’Ambito Territoriale 1 – Bergamo.

Approfondimenti

Quali buoni e voucher ci sono?

Qui di seguito la descrizione dei buoni e dei voucher sociali previsti dalla misura B2, per i quali si conferma la valutazione ISEE:

  • buono sociale mensile fino ad un importo massimo di 800,00 € per compensare le prestazioni sociali di un caregiver familiare e/o assicurate da assistente familiare impiegato con regolare contratto
  • buono sociale mensile fino ad un importo massimo di 800,00 € per sostenere progetti di vita indipendente di persone con disabilità fisico-motoria grave o gravissima con età compresa tra i 18 e i 64 anni
  • voucher sociale mensile per sostenere la vita di relazione di minori con disabilità con appositi progetti di natura educativa/socializzante che favoriscano il loro benessere psicofisico.
Come accedere?

Per ottenere i buoni e i voucher previsti dalla misura B2 occorre innanzitutto farne richiesta presso il servizio sociale del proprio comune.

Le richieste verranno indirizzate ad una equipe integrata con personale anche della ASST che stende il Progetto Individuale di Assistenza.

Quando posso presentare la domanda?

Durante il periodo di apertura del bando, che in questo caso è tra i mesi di aprile e maggio. 

Puoi trovare questa pagina in

Io sono: Disabile Anziano