Presentare osservazioni al Piano Triennale comunale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza

Presentare osservazioni al piano triennale comunale di prevenzione alla corruzione e della trasparenza

Con la legge anticorruzione del 16/11/2012, n.190, si è ampliato il concetto di corruzione nell'ambito della pubblica amministrazione, riferendo lo stesso, non soltanto ai reati previsti dal codice penale, ma anche a quelle situazioni che possono distorcere l'azione amministrativa, sottraendo l'interesse pubblico a favore di quello personale.

La stessa legge ha imposto a tutte le pubbliche amministrazioni, di ogni ordine e grado, l'adozione del Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (PTPCT), un atto di indirizzo attraverso il quale valutare quali possono essere le situazioni di rischio corruttivo e trovare forme di tutela e di allontanamento dello stesso.

Il piano deve, quindi, definire le cosidette aree di rischio ovvero le attività che più sono esposte a corruzione, deve indicare la metodologia utilizzata per la loro individuazione e, infine, deve riportare le misure suggerite per far sì che si riduca l'esposizione al rischio e per prevenire azioni di malamministrazione.

Ha una valenza triennale ma deve essere aggiornato dalla Giunta comunale entro il 31 gennaio di ogni anno, su proposta del Responsabile della Prevenzione della Corruzione (RCP) e del Responsabile della Trasparenza al fine di recepire le modifiche della normativa nazionale e affinché sia sempre efficace e coerente con la realtà dell'amministrazione.

L'Autorità Nazionale AntiCorruzione (ANAC) auspica la più larga condivisione e il coinvolgimento nella formazione del piano, sia di soggetti interni all'Ente, sia di soggetti esterni quali i cittadini e le associazioni di categoria portatrici di interessi collettivi.

Approfondimenti

Adozione Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza - Trienno 2020-2022

Il comune di Bergamo deve procedere ad aggiornare il PTPCT per il triennio 2020-2022.

Il Responsabile della Prevenzione della Corruzione e il Responsabile della Trasparenza, invitano i cittadini e le associazioni di categoria portatrici di interessi collettivi, a presentare proposte e osservazioni entro il 06 dicembre 2019.

Per informazioni o richieste di chiarimenti relativi agli aspetti in materia di anticorruzione è possibile scrivere all'indirizzo segreteriaanticorruzione@comune.bg.it, per aspetti relativi alla trasparenza all'indirizzo segrgenerale@comune.bg.it

Servizi

Per presentare la pratica accedi al servizio che ti interessa

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Uffici comunali
Io sono: Cittadino attivo
Ultimo aggiornamento: 27/11/2019 11:24.28