SegnalaBambino

SegnalaBambino
Disegno di un bambino di quinta primaria che ha partecipato al progetto.

 

Il progetto A scuola di cittadinanza è promosso dalla Presidenza del Consiglio comunale e dall'Assessorato verde pubblico, edilizia residenziale pubblica, affari generali, educazione alla cittadinanza, pace, legalità e trasparenza, pari opportunità ed è rivolto alle scuole primarie e secondarie di primo grado di Bergamo.
L'obiettivo principale è quello di spiegare alle alunne e agli alunni le funzioni e gli obiettivi specifici dell’Amministrazione comunale, affinché possano comprendere il loro ruolo nella realizzazione di una cittadinanza attiva e di una partecipazione democratica.

Per l'anno scolastico 2021-22, uno dei percorsi organizzati dall'Amministrazione è stato "Lo sportello polifunzionale" incentrato sul tema dell'identità digitale. Le classi quinte delle scuole primarie, aderenti a questo percorso, hanno sperimentato l'uso di un nuovo applicativo SegnalaBambino autenticandosi con la loro Carta d'Identità Elettronica (CIE). Un applicativo online sul sito istituzionale del Comune di Bergamo pensato apposta per loro, ma con l'obiettivo di estenderlo alle ragazze e ai ragazzi dai 10 ai 14 anni d'età.

Noi del Comune di Bergamo lavoriamo per garantire i diritti di tutti i cittadini, anche quelli delle ragazze e dei ragazzi, per avere una città dove sia piacevole vivere!

Ci mettiamo tutto il nostro impegno, ma a volte questo non ci riesce al meglio. Attraverso le tue segnalazioni riguardanti i parchi della città, i giochi che utilizzi, i rifiuti,...puoi incoraggiarci oppure criticarci, sempre con lo scopo di aiutarci a migliorare. 

Per questo motivo hai a tua disposizione uno strumento per inviare rapidamente - autenticandoti con la CIE - lamentele, ma anche apprezzamenti, sulla tua città! Inoltre, potrai vedere le segnalazioni che hai effettuato all'interno della tua "Scrivania" nel menù in alto dell'homepage e consultarne l'esito.

Puoi essere certo che leggeremo ogni segnalazione con attenzione coinvolgendo tutti quelli che possono aiutarci a risolvere il tuo problema.

Dovrai rispondere alle quattro classiche domande: chi sei, cosa hai notato, quando e dove. Meglio ancora se vorrai allegare una foto.
Lavoreremo per capire il perché ed evitare che accada nuovamente. 

Ti terremo informato, inviando una mail all'indirizzo (che avrai inserito) di mamma o di papà, sul percorso della tua segnalazione:

  1. qualcuno l'ha presa in carico;
  2. l'abbiamo risolto.

Grazie per la collaborazione!

Inserisci una nuova segnalazione oppure vai nel bottone in homepage SegnalaBambino.

Puoi trovare questa pagina in

Io sono: Bambino
Ultimo aggiornamento: 02/05/2022 11:42.15