Usare le palestre comunali per attività sportive

Il Comune di Bergamo per promuovere le attività culturali e sportive può concedere in uso temporaneo a cittadini singoli e associati, enti, istituzioni i locali e le palestre di cui ha proprietà o il godimento, per utilizzi che siano compatibili con la destinazione e le caratteristiche del bene richiesto, o per manifestazioni senza scopo di lucro, tenendo conto, prioritariamente, delle esigenze degli istituti scolastici.

Consulta l'elenco degli spazi che puoi prenotare

Approfondimenti

Condizioni generali per l'uso degli spazi

L’utilizzo delle palestre comunali deve avvenire nel rispetto delle seguenti norme:

  1. le palestre possono essere utilizzate solo per le attività indicate nella concessione e con le finalità dichiarate nella domanda
  2. l’apertura e la chiusura della palestra e dei locali annessi avviene a cura della persona designata dalla Società quale responsabile, o da persona maggiorenne a tale scopo espressamente delegata
  3. tutti devono rispettare le buone norme di comportamento dovute in locali pubblici od aperti al pubblico, e attenersi comunque alle disposizioni impartite dal personale dipendente o incaricato dal Comune
  4. alla palestra possono accedere solo gli atleti e l’allenatore accompagnati dal responsabile della Società, o suo delegato
  5. in caso di gara, l’eventuale presenza del pubblico pagante deve essere autorizzata
  6. ogni società concessionaria è tenuta ad assicurare la custodia e la pulizia della palestra e dei locali annessi, che sarà cura degli Istituti scolastici rendere disponibili di volta in volta ai concessionari stessi nelle idonee condizioni di pulizia e conservazione; la stessa società, oltre a garantire l’utilizzo corretto dell’impianto, è tenuta a segnalare immediatamente eventuali danni, incidenti o inosservanze alle norme stabilite;
  7. in palestra è obbligatorio per tutti (atleti, arbitri ed accompagnatori) l’uso di idonee scarpette da ginnastica;
  8. è consentito il gioco del calcetto solo presso gli impianti a tale scopo attrezzati
  9. è assolutamente vietato:
    • praticare attività sportive incompatibili con la struttura o per le quali la struttura non è adeguatamente equipaggiata e l’uso improprio delle attrezzature
    • l'accesso del pubblico al di fuori delle competizioni e delle gare
    • accedere ai locali non di pertinenza della palestra
    • manomettere interruttori, prese, microfoni o altre attrezzature del Comune o della scuola senza autorizzazione del personale addetto
    • fumare nei locali e nella palestra
    • provocare combustioni o diffondere nell'ambiente sostanze tossiche o irritanti
    • modificare od ostacolare i percorsi di accesso o di uscita dei beni concessi
    • istallare strutture pubblicitarie e promozionali, fatte salve quelle legate alla singola manifestazione;

In Comune di Bergamo…

Per prenotare il tuo spazio accedi a SportelloWEB.

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Cultura e tempo libero
Ultimo aggiornamento: 25/03/2019 17:24.14