Riapertura dei parchi con impianti sportivi dal 24 luglio

Dall'istituzione
     

L'Amministrazione comunale ha disposto con l'ordinanza del 22/7/2020, n. 40 la riapertura al pubblico di quei giardini e parchi della città dotati di piccoli impianti sportivi non agonistici che erano rimasti esclusi dal provvedimento di maggio scorso a causa delle norme anti Covid-19.
Da venerdì 24 luglio saranno quindi aperti al pubblico:

  • il giardino Sant'Ambrogio
  • il giardino di via Cerasoli (ex campo Ardens)
  • il giardino di via Solari
  • il giardino di via Valdossola
  • il giardino Promessi Sposi/Acli
  • il giardino di Palazzo Frizzoni.

Si ricorda che l'accesso del pubblico ai parchi è condizionato al rigoroso rispetto del divieto di assembramento, delle misure di contenimento (mascherine) e che è consentito svolgere attività sportiva mantenendo la distanza di sicurezza interpersonale di almeno due metri. Resta di almeno un metro la distanza minima per ogni altra attività, salvo che non sia necessaria la presenza di un accompagnatore per i minori o le persone non autosufficienti.

A chi rivolgersi
Ultimo aggiornamento: 24/07/2020 15:13.01