Nuova segnaletica ciclabile in città

Dagli uffici
     

Arrivano in città, proprio in questi giorni, i cartelli colorati (lunghi circa 60 centimetri e larghi 20, con colori che vanno dal ciclamino al blu) con lettera identificativa del percorso ciclabile per indicare ai ciclisti la strada da seguire per raggiungere i punti di interesse, dalla stazione dei treni all'Università, e orientarsi tra i diversi percorsi ciclabili della città. Si tratta della prima fase di attuazione del nuovo progetto di segnaletica stradale, a misura di ciclista, che il Comune di Bergamo, grazie al supporto tecnico di ATB, ha deciso di realizzare in vista della «Settimana europea della Mobilità sostenibile», a metà settembre.

Il piano, che si ispira per certi aspetti a esperienze simili già realizzate in alcune città emiliane o delle Marche - come la bicipolitana di Pesaro -, prevede anche il disegno di lettere identificative dei percorsi anche sull’asfalto, sia sulle piste che sulle corsie ciclabili. I cartelli vengono tutti posati su pali esistenti, ad altezza ciclista in modo da non sovrapporre la nuova cartellonistica con quella stradale.

L'iniziativa è prevista nell’attuazione del Biciplan, il piano decennale di sviluppo della rete ciclabile del Comune di Bergamo, ora in fase di aggiornamento da parte dell’Amministrazione. Le linee saranno almeno una dozzina e le relative lettere e colori dipendono dai contenuti del Biciplan: nei nuovi cartelli è segnato cosa si incontra lungo il percorso, la lunghezza residua del percorso ed eventuali deviazioni.

Grazie alla segnaletica si andranno a segnalare anche le corsie ciclabili, per far comprendere la continuità dei percorsi, in particolare su quelli nuovi e meno conosciuti. Lo scopo è far capire che, per quanto in alcuni casi esistano ancora tratti non collegati tra loro, i percorsi ciclabili possono essere seguiti tranquillamente con mete specifiche.

Nelle prossime settimane l’Amministrazione lavorerà anche sulla realizzazione di totem informativi che consentiranno di visualizzare in modo semplice e intuitivo i percorsi ciclabili della città. Entro la metà del mese di settembre il piano sarà portato a completa realizzazione e sarà quindi possibile illustrare tutte le novità e comprendere il disegno complessivo del progetto durante la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile, appuntamento a cui il Comune di Bergamo aderisce convintamente da diversi anni e che promuove la mobilità dolce e intelligente nelle città di tutta Europa.

Ultimo aggiornamento: 02/08/2022 15:23.42