Aderire alla Consulta delle politiche familiari

Aderire alla Consulta delle politiche familiari

La Consulta delle Politiche Familiari è un organismo istituzionale espresso dal Comune di Bergamo che opera per lo sviluppo di politiche unificanti ed organiche, con funzione propositiva e consultiva in merito ad iniziative e interventi attinenti alle tematiche delle famiglie nelle varie tappe evolutive, con particolare attenzione ai minori.

Rappresenta l’organo di coordinamento delle Associazioni familiari (formali ed informali) presenti nel territorio comunale e degli Enti che a vario titolo si occupano di famiglie. Costituita da enti, organizzazioni pubbliche e associazioni che hanno chiesto di farne parte, è presieduta dall'assessore all'Istruzione su delega del Sindaco.

Requisiti soggettivi

Le Organizzazioni che vogliono accedere alla Consulta delle politiche familiari devono:

  •  esser interpreti e portavoce di bisogni ed esperienze delle famiglie
  •  esser in sintonia con i principi e le finalità dello Statuto

Servizi

Per presentare la pratica accedi al servizio che ti interessa

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Cultura e tempo libero
Io sono: Cittadino attivo
Ultimo aggiornamento: 14/10/2019 16:31.53