Candidarsi per rappresentare il Comune in enti e istituzioni

Candidarsi per rappresentare il Comune in enti e istituzioni

L'amministrazione comunale opera sul territorio non solo con le proprie strutture, i propri uffici o società di servizi ma anche attraverso l'opera di apposite commissioni istituite per la gestione di specifici ambiti o mediante la partecipazione negli organi amministrativi di enti e istituzioni cittadine che svolgono attività alle quali il Comune desidera (o è tenuto) a partecipare.

La partecipazione del Comune avviene attraverso la nomina di propri amministratori o funzionari, di rappresentanti di determinate categorie, oppure di cittadini che posseggono i requisiti e la competenza necessari alla nomina.

Periodicamente è pubblicato l’elenco degli enti in scadenza per i quali i cittadini possono presentare la propria candidatura. Ovvero la stessa può essere proposta da gruppi consiliari, da singoli consiglieri del Comune, da rappresentanti degli Ordini e Collegi professionali della provincia e da rappresentanti delle organizzazioni sindacali e sociali operanti sul territorio. 

Consulta le date di nomina, di scadenza e gli amministratori di enti, istituzioni e società

Requisiti soggettivi

Ogni candidato deve essere in possesso dei requisiti richiesti dagli enti e istituzioni per i quali si candida, dei requisiti per la nomina a consigliere comunale e, dare la garanzia di obiettività e moralità pubblica, nonchè di competenza tecnica e/o giuridico - amministrativa e dei requisiti previsti dal Decreto legislativo 08/04/2013, n.39.

In Comune di Bergamo…

Le candidature per l'individuazione di soggetti che saranno scelti per rappresentare il Comune di Bergamo negli enti e nelle istituzioni, possono essere presentate esclusivamente online.

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Lavoro
Ultimo aggiornamento: 19/06/2019 15:57.02