Consiglio delle donne

Competenze

Istituito con deliberazione del Consiglio comunale n. 94/9799 in data 1° aprile 1996 (vedere Statuto comunale all’art. 70), è costituito dalle donne elette nel Consiglio comunale e da una rappresentante per ciascun gruppo, associazione, organizzazione che guardi alle problematiche del territorio con “occhi di donna” e che, presentando idonea documentazione, ne abbia fatto esplicita richiesta. Il suo funzionamento è disciplinato da apposito regolamento.

Dare voce alla presenza, alla soggettività, alla competenza, all’autorevolezza delle donne.
Far emergere, proporre, confrontare valori e riferimenti che stanno alla base di una convivenza democratica, partecipata, nonviolenta e che determinano la qualità della vita delle persone e, di conseguenza, della città. Presentare proposte in merito ai problemi della città. Essere punto di riferimento per le associazioni e i gruppi femminili svolgendo opera di supporto, di incentivazione, di consulenza, di coordinamento, di messa in rete.