Accesso documentale
( L'accesso ai documenti amministrativi, attese le sue rilevanti finalità di pubblico interesse, costituisce principio generale dell'attività amministrativa al fine di favorire la partecipazione e di assicurarne l'imparzialità e la trasparenza. urn:nir:stato:legge:1990-08-07;241~art22 )

Iter

Chiunque può chiedere l’accesso documentale ad un procedimento chiuso o ancora in corso, purchè abbia un interesse diretto, concreto e attuale, corrispondente ad una situazione giuridicamente tutelata e collegata al documento al quale è chiesto l'accesso.

I termini entro i quali deve essere negato o consentito l’accesso possono essere sospesi per un massimo di 10 giorni se ci sono controinteressati. In questo caso, la pubblica amministrazione che ha ricevuto la domanda di accesso documentale è tenuta a dare comunicazione ai controinteressati, inviando una copia della domanda stessa. Entro 10 giorni dalla ricezione della comunicazione, i controinteressati possono presentare motivata opposizione alla domanda d'accesso. Decorso tale termine, la pubblica amministrazione decide sulla domanda.L’accesso ai doumenti non può essere negato se sia sufficiente differirlo per renderlo possibile.Se la domanda di accesso agli atti è incompleta, l'amministrazione, entro 10 giorni, dà comunicazione al richiedente e il termine del procedimento ricomincia a decorrere dalla presentazione dell’integrazione.

L'accoglimento della domanda di accesso contiene l'indicazione dell'ufficio, completa della sede, presso cui rivolgersi e un periodo di tempo non inferiore a 15 giorni per prendere visione dei documenti o estrarne copia.

Il responsabile del procedimento di accesso valuta se la domanda è ammissibile: se la risposta è positiva il cittadino può visionare e ottenere copia dei documenti. L'accesso può essere negato quando i dati e le informazioni contenute nell'atto riguardano la riservatezza o la vita privata delle persone oppure quando la motivazione non è ritenuta sufficiente.

Durata massima del procedimento amministrativo
30 giorni
Pagamenti
Diritti di ricerca (Fino ad un massimo di tre pratiche relative ad un singolo edificio o unità abitativa) 30,00 €
Diritti di ricerca (Per quattro pratiche relative ad un singolo edificio o unità abitativa) 35,00 €
Diritti di ricerca (Per cinque pratiche relative ad un singolo edificio o unità abitativa) 40,00 €
Diritti di ricerca (Per sei pratiche relative ad un singolo edificio o unità abitativa) 45,00 €
Diritti di ricerca (Per sette pratiche relative ad un singolo edificio o unità abitativa) 50,00 €
Diritti di ricerca (Per otto pratiche relative ad un singolo edificio o unità abitativa) 55,00 €
Diritti di ricerca (Per nove pratiche relative ad un singolo edificio o unità abitativa) 60,00 €
Diritti di ricerca (Per dieci pratiche relative ad un singolo edificio o unità abitativa) 65,00 €

Se si chiede una estrazione di copia conforme all'originale, occorre acquistare anche una marca da bollo da 16,00 € da apporre sulla copia conforme.


Moduli da compilare e documenti da allegare
Domanda accesso documenti amministrativi
Copia del documento d'identità
Documentazione comprovante il titolo dichiarato
Ultimo aggiornamento: 24/07/2019 16:50.52