Usare gli spazi comunali per riunioni e incontri

La Giunta comunale individua gli spazi che possono essere utilizzati dai cittadini, compatibilmente con le attività organizzate dall'Amministrazione comunale. L'uso degli spazi è infatti riservato prioritariamente alle iniziative e manifestazioni istituzionali organizzate direttamente dall'Amministrazione comunale, anche in collaborazione con altri soggetti.

L'uso degli spazi comunali è normato dal Regolamento per l'utilizzo temporaneo di spazi di proprietà comunale  e dalle Modalità applicative del Regolamento approvate con Determinazione dirigenziale 20/2/2017, n. 435.

Gli spazi possono essere utilizzati tutti i giorni, festivi compresi, di norma dalle 8:00 alle 23:00.

L'utilizzo può essere revocato in ogni momento nel caso in cui l’Amministrazione Comunale abbia la necessità di disporre degli spazi dati in uso, per esigenze inderogabili, improvvise ed impreviste ovvero per urgenti motivi di pubblico interesse.

Per prenotare gli spazi

  1. consultare l'elenco degli spazi disponibili in città con i relativi dettagli, foto, tariffe capienze e calendari
  2. prendere visione del Regolamento per l'utilizzo temporaneo di spazi di proprietà comunale  e delle Modalità applicative del Regolamento, informazioni fondamentali per conoscere i tempi di presentazione delle istanze di prenotazione delle sale
  3. accedere al servizio on-line

Approfondimenti

Tipologie di utilizzo

Sono previste tre tipologie di utilizzo degli spazi:

Occasionale

Fino a cinque utilizzi nell'arco dell’anno dal primo utilizzo. Deve essere comunicato almeno dieci giorni prima del suo inizio.

Continuativo

Più di cinque utilizzi nell'arco dell’anno dal primo utilizzo. Deve essere richiesto almeno trenta giorni prima del suo inizio. Non può essere richiesto con un anticipo superiore ai 120 giorni.

Prolungato

Utilizzi in un arco temporale superiore ad un anno dal primo. Deve essere richiesto almeno novanta giorni prima del suo inizio. Non può essere richiesto con un anticipo superiore ai 180 giorni. L'utilizzo prolungato è subordinato alla stipula di una convenzione.

Tariffe

L'uso degli spazi comunali è subordinato al pagamento della tariffa d'uso, stabilita con Deliberazione della Giunta comunale 03/01/2017, n. 6

Uso a tariffa ridotta

La tariffa può essere ridotta del 50% per attività e iniziative religiose organizzate da persone giuridiche.

Uso gratuito

L'utilizzo gratuito è autorizzato, dopo l'approvazione da parte della Giunta comunale, solo se le iniziative sono liberamente e gratuitamente aperte a tutta la cittadinanza. Pertanto le iniziative dovranno essere promosse da volantini, che saranno esposti nei punti informativi gestiti dall'Ufficio relazioni con il pubblico

L'uso gratuito è concesso nei seguenti casi:

  1. attività organizzate da soggetti di diritto privato di cui agli articoli da 13 a 42 del codice civile, che non forniscono servizi a favore dell'Amministrazione comunale, anche a titolo gratuito;
  2. attività organizzate da:
    • fondazioni istituite con lo scopo di promuovere lo sviluppo tecnologico e l'alta formazione tecnologica e gli enti e le associazioni operanti nel campo dei servizi socio-assistenziali e dei beni ed attività culturali, dell'istruzione e della formazione,
    • associazioni di promozione sociale di cui alla legge 7 dicembre 2000, n. 383,
    • enti di volontariato di cui alla legge 11 agosto 1991, n. 266,
    • organizzazioni non governative di cui alla legge 26 febbraio 1987, n. 49
    • cooperative sociali di cui alla legge 8 novembre 1991, n. 381
    • associazioni sportive dilettantistiche di cui all'articolo 90 della legge 27 dicembre 2002, n. 289
    • associazioni rappresentative, di coordinamento o di supporto degli enti territoriali e locali
  3. attività organizzate da soggetti giuridici nell'ambito di progetti di particolare rilevanza sociale, per l'aiuto a soggetti in difficoltà temporanea e ai loro familiari e e per attività preventive di consulenza alla cittadinanza.
  4. attività istituzionali attinenti all'esercizio del mandato dei consiglieri comunali, dei gruppi, partiti, movimenti o liste civiche rappresentate in consiglio comunale.
  5. attività organizzate da scuole di ogni ordine e grado con sede nel territorio comunale.

 

Uso in campagna elettorale

Come previsto dalla Legge 10-12-1993, n. 515, art. 19, il Comune di Bergamo mette a disposizione dei partiti, dei movimenti presenti nella competizione elettorale e dei gruppi rappresentati in Consiglio Comunale, in misura eguale tra loro, gli spazi già predisposti per riunioni e convegni con titolo di preferenza rispetto ad altre esigenze estemporanee, a decorrere dal giorno di indizione dei comizi elettorali e referendari.

Possono usufruire degli spazi i partiti e movimenti presenti nelle competizioni elettorali, e i candidati alla carica di sindaco che partecipano direttamente alle competizioni.

Ogni partito o movimento e ogni candidato alla carica di sindaco ha diritto di ottenere l’uso di ogni singolo spazio, per sei ore complessive.

Le sale destinate alla campagna elettorale sono individuate dalla Deliberazione della Giunta Comunale 22-02-2018, n. 47

Condizioni generali per l'uso degli spazi

L’utilizzo delle sale comunali deve avvenire nel rispetto dei seguenti divieti:

  • effettuare l’attività di somministrazione di alimenti e bevande, nonché la preparazione ed il riscaldamento di cibi in loco.
  • utilizzare gli spazi adibiti ad uso espositivo o a mostre per vendere opere o manufatti di qualsiasi tipo
  • installare strutture, arredi e strumentazioni di qualsiasi tipo che non siano rimovibili alla fine di ogni singolo utilizzo, senza autorizzazione da parte dell’Amministrazione
  • creare ostacoli, limitazioni, variazioni di percorso del pubblico per l’accesso agli spazi dati in uso, ovvero alle uscite normali e di sicurezza
  • fumare all'interno degli spazi
  • utilizzare piccoli elettrodomestici quali, a titolo di esempio, microonde, stufe elettriche,
  • macchine da caffè, etc…
  • effettuare amplificazione sonora non compatibile con il contesto ambientale
  • effettuare riti che prevedano sacrifici di animali

In Comune di Bergamo…

Per prenotare il tuo spazio accedi a SportelloWEB.

Puoi trovare questa pagina in