Aeroporto Orio al Serio - Impatto ambientale

Aeroporto SACBOL'Aeroporto di Orio al Serio “Il Caravaggio Bergamo Orio al Serio International Airport”  è localizzato al centro della Lombardia, una delle regioni con la più elevata densità di aziende ed attività commerciali d’Europa ed è situato nel cuore di una delle aree turistiche più interessanti del nord Italia.

Negli ultimi anni è stato caratterizzato  da una consistente crescita dei volumi di traffico passeggeri con l'apporto di innovazioni strutturali e procedurali da parte della Società SACBO, che tuttavia ha determinato la necessità di avviare valutazioni relative all'impatto ambientale sul territorio.

Le tematiche principali che vengono costantemente monitorate riguardano l'impatto acustico e l'impatto sull'aria.

 

Monitoraggio del Rumore

Dal 2004 SACBO, la Società di gestione dell'Aeroporto monitora l'inquinamento acustico prodotto dall'attività aeroportuale sulle aree limitrofe. Il sistema integra diverse tipologie di informazioni come le tracce radar, i livelli di rumore, i dati atmosferici e l'archivio voli, per identificare le fonti di rumore e valutare la loro influenza sulle aree circostanti.
È possibile scaricare i Bollettini mensili di informazione sull'attività di monitoraggio del rumore aeroportuale, eseguita dalla società S.A.C.B.O. s.p.a. dall'anno 2011.
L'agenzia Regionale per la Protezione sull'Ambiente verifica la conformità delle caratteristiche dei sistemi di monitoraggio del rumore aeroportuale (ARPA - Infrastrutture di trasporto - Aeroporti).
Nella sezione Documenti sono inoltre disponibile le elaborazioni annuali relativamente al Monitoraggio Acustico dell'Aeroporto.

Monitoraggio dell'Aria

Le campagne di rilevamento della qualità dell'aria sono state eseguite dal Laboratorio Mobile dell'ARPA presso l'asilo nido di via Quasimodo a Bergamo, quartiere Campagnola e presso il quartiere di Colognola. È possibile scaricare tutte le campagne effettuate.

Commissione Aeroportuale

A chi rivolgersi